Quiche broccoli e pancetta

Ero indecisa se postare o meno questa ricetta, perché tengo molto all’aspetto fotografico dei miei post, ma questa volta mi sono ridotta a fotografare al tramonto (ed io fotografo solo con luce naturale, quindi è stato un dramma!): ho dovuto cestinare la maggior parte dei miei scatti, potendo “salvare” solo una foto…
Ma questa quiche broccoli e pancetta è troppo buona per non lasciarvi la ricetta, inoltre la stagione dei broccoli si avvia verso la sua fine e non posso permettermi di darvela a primavera avanzata 😀 .
Come sempre vi suggerisco di fare la base di pasta brisée in casa, poi fate come volete!
Eccovi la ricetta 😉 .

Quiche broccoli e pancetta

Quiche broccoli e pancetta

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

250 gr di pasta brisée (per farla in casa clicca qui)
250 gr di cime di cavolfiore o di broccoletti
100 gr di pancetta (io uso la dolce ma se preferite potete utilizzare quella affumicata)
3 uova
250 ml di latte
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Noce moscata
Sale, pepe nero

Preparazione:

Stendere la pasta brisée sottilmente fra 2 fogli di carta forno.
Sistemare all’interno dello stampo, bucherellare la base con una forchetta, ricoprire nuovamente con la carta forno e cospargere di legumi secchi.
Cuocere in forno preriscaldato a 200° in modalità statica per 15 minuti.
Sbollentare le cime di cavolfiore in acqua salata per 3-4 minuti, poi scolare.
Tagliare la pancetta a cubetti e far rosolare in padella a fiamma viva (senza olio).
In una ciotola, sbattere le uova con il latte e condire con il parmigiano, noce moscata, un pizzico di sale e di pepe nero.
Estrarre la base dal forno e rimuovere la carta forno con i legumi.
Distribuire le cimette di cavolfiore e la pancetta sulla pasta brisée e versarvici sopra la crema di uova.
Abbassare la temperatura del forno a 180° e far cuocere per altri 25 minuti.
Estrarre dal forno, lasciare intiepidire e gustare.
Buon appetito!

Precedente Ravioli neri ripieni di seppie al limone Successivo Straccetti di vitello limone e pistacchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.