Crea sito

Patate burro e salvia

Patate burro e salvia

Cari lettori, forse non tutti sapete che, oltre ad essere una sicula DOC, nel mio corpo scorre sangue francese! Eh sì, mica sono cresciuta solo con scacce ed arancine, a casa mia il BURRO ha sempre avuto un ruolo fondamentale, mia mamma lo metteva persino sulla bistecca!

Ed è su questa scia che vi propongo la ricetta di oggi: le patate burro e salvia, saltate in padella ma prima bollite per renderle tenere al punto giusto, una vera bontà!

Prepararle è facile, servono pochi e semplici passaggi. Ecco la ricetta!

Patate burro e salvia
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 600 g Patate
  • 40 g Burro
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • Qualche foglie Salvia
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Mettere le patate (intere con la buccia) in una pentola, ricoprire d’acqua, aggiungere un cucchiaio di sale e lessare fino a metà cottura (20 minuti circa), poi scolare e lasciare raffreddare.

  2. Sbucciare le patate e tagliare a fette abbastanza spesse.

  3. In una padella, sciogliere il burro, aggiungere l’olio (serve per non far annerire il burro in cottura) e qualche fogliolina di salvia.

    Quando sfrigola, aggiungere le patate e lasciare rosolare qualche minuto.

  4. Girare le fette di patate e far rosolare anche sull’altro lato.

    Girare nuovamente, coprire, abbassare la fiamma e far cuocere per 5 minuti (per assicurare la buona cottura interna delle patate).

  5. Togliere il coperchio, regolare di sale e di pepe, dorare un altro po’ su entrambi i lati e spegnere il fuoco.

    Completare con qualche fogliolina di salvia a crudo e servire.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.