Pasta crema di spinaci e ricotta con mortadella

Cari lettori, oggi voglio lasciarvi una ricetta che a casa mia ha letteralmente fatto furore!

Ho preparato una crema a base di spinaci crudi, ricotta, mandorle, aglio e olio: ho frullato tutto nel mixer, e come fosse un pesto (se vi va provate anche il pesto di spinaci) l’ho poi utilizzata a crudo per condire la pasta, allungandola solo con un po’ d’acqua di cottura per renderla meno compatta.

La mortadella poi dona un tocco di sapore unico e irresistibile al piatto, contrastando benissimo con la freschezza della crema.

Ecco quindi per voi la ricetta della mia pasta crema di spinaci e ricotta con mortadella, vedrete che bontà!

Pasta crema di spinaci e ricotta con mortadella
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pasta (corta) 320 g
  • Spinaci (freschi) 100 g
  • Mandorle 50 g
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Ricotta 250 g
  • Mortadella (a fettine sottili) 100 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Mettere le foglie di spinaci in un mixer con la ricotta, mezzo spicchio d’aglio privato del cuore, che è poco digeribile, e le mandorle.

  2. Aggiungere l’olio a filo e frullare fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

  3. Rompere grossolanamente la mortadella a pezzetti con le mani e rosolare in padella con un filo d’olio.

  4. Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolare al dente.

  5. Prelevare un mestolo dell’acqua di cottura della pasta e unire alla crema di ricotta per ammorbidirla.

  6. Saltare la pasta per qualche minuto a fiamma vivace con la mortadella, poi spegnere il fuoco e unire la crema di ricotta e spinaci.

    Mischiare per bene, completare con una spolverata di pepe nero e servire.

    Buon appetito, la vostra pasta crema di spinaci e ricotta con mortadella è pronta!

Note e consigli:

  • Dato che si utilizzano crudi, è preferibile evitare gli spinaci surgelati;
  • La ricotta può essere sostituita dal formaggio spalmabile;
  • La mortadella può essere insaporita con un soffritto di cipolla;
  • Chi preferisce, può utilizzare la mortadella a cubetti.

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Zucchine fritte in pastella Successivo Ricette con le zucchine - idee dall'antipasto al dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.