Crea sito

Pasta al pesto di spinaci

Pasta al pesto di spinaci

Lo confesso, io di pesto sono una vera patita, ma in versione moderna e da pigrona…ovvero nel mixer e senza mortaio, chiedo scusa ai veri cultori di questo piatto 😀 !
Mi piace sperimentare pesti di ogni tipo, lasciandomi ispirare dal momento e dagli ingredienti che ho a disposizione…devo dire che vengono quasi sempre deliziosi!
Questa volta ho voluto provare il pesto di spinaci come condimento di un bel piatto di spaghetti, il tutto completato da una manciata di mandorle croccanti: una delizia, e vi servono solo 10 minuti, giusto il tempo di cottura della pasta! In questa ricetta, infatti, tutti gli ingredienti si utilizzano a crudo (infatti è anche light ed adatto a chi segue una dieta ipocalorica): si mette tutto nel mixer…ed il gioco è fatto! 😉
Provatela…e fatemi sapere se vi è piaciuta!

Pasta al pesto di spinaci

Pasta al pesto di spinaci

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di spaghetti o altra pasta lunga

500 gr di spinaci freschi
1 spicchio d’aglio
150 gr di mandorle tostate
1/2 limone
2 cucchiai di parmigiano grattugiato (facoltativo)
Sale, pepe nero
Olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Lavare bene gli spinaci, tamponare con carta assorbente e mettere nel mixer.
Sbucciare lo spicchio d’aglio, tagliarlo a metà, privarlo del cuore (che è poco digeribile) ed aggiungerlo agli spinaci.
Aggiungere anche 100 gr di mandorle, il succo del limone, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe e olio q.b. per rendere il pesto ben cremoso (mettere poco olio all’inizio ed aggiungerlo secondo necessità).

Tritare grossolanamente il resto delle mandorle e mettere da parte.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare.

Condire gli spaghetti con il pesto, mettere nei piatti e guarnire con le mandorle tostate.

Buon appetito, la vostra pasta al pesto di spinaci è pronta 🙂 !

Cerchi altre ricette di pesti sfiziosi? Clicca qui!

Pasta al pesto di spinaci

5 Risposte a “Pasta al pesto di spinaci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.