Crea sito

Pasta con pesto alla siciliana

Pasta con pesto alla siciliana

Vi dirò la verità: ero indecisa su che nome dare a questa ricetta: in effetti la salsa che ho preparato oggi viene comunemente definita “pesto alla siciliana” ed è a base di ricotta e noci, ma non mi risulta essere particolarmente diffusa fra noi siciliani né rappresentare un piatto tradizionale (oh, se poi siete di qualche paesino siciliano dove si usa ed io non lo conosco scrivetemi pure, sarei ben lieta di essere smentita!!!).

Premessa a parte, è davvero delizioso, oltre che semplice da fare: pochi minuti per avere una golosissima pasta vegetariana, davvero una delizia!
Come al solito, io prediligo la pasta fresca, ancor meglio se fatta in casa, ma è ottima anche quella del banco frigo. Ne adoro la consistenza, in siciliano diciamo più caddarusa (più consistente) della pasta secca!

Eccovi la ricetta, che si prepara in pochi minuti!
Se volete, potete vedere come ho realizzato la pasta con pesto alla siciliana in diretta facebook!

Provate anche la salsa alle noci, è buonissima!

Pasta con pesto alla siciliana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPasta fresca
  • 200 gRicotta
  • 1 mazzettoBasilico
  • 20Noci
  • 100 gPomodorini datterini
  • 1/2 spicchioAglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate gli ingredienti.

    Sgusciate le noci, eliminando per intero anche quelle parzialmente rovinate (possono fare male).

  2. Personalmente utilizzo i pomodorini interi, ma se preferite, o se utilizzate altre varietà di pomodori con più polpa, potete privarli dei semini e/o della buccia.

  3. Sbucciate lo spicchio d’aglio e privatelo del cuore, che è poco digeribile.

  4. Versate le noci in un mixer e aggiungete la ricotta: va bene sia quella freschissima di giornata che quella un po’ più compatta.

  5. Unite l’aglio, il basilico, un giro d’olio generoso e un pizzico di sale e pepe, poi frullate il tutto a intermittenza, per non far scaldare troppo le lame e preservare una consistenza rustica.

  6. Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

    Se la salsa dovesse essere troppo densa, allungatela con un mestolo d’acqua di cottura.

  7. Scolate la pasta e versatela in una ciotola, poi condite con il pesto alla siciliana e mischiate bene.

    Servite subito per gustarla bella cremosa, buon appetito!

Note e consigli:

– Potete arricchire il vostro pesto con del formaggio grattugiato;

– Potete variare la frutta secca utilizzata e usare mandorle o pinoli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.