Pasta al ragù di pesce spada

Uno dei giochi che preferisco fare ai fornelli è quello di applicare tecniche che già conosco ad ingredienti nuovi, cercando naturalmente di rispettarne le caratteristiche e le peculiarità.

Ieri per esempio ho fatto la pasta al ragù, ma mica normale…la mia era una pasta al ragù di pesce spada!

Un delizioso e corposo primo di pesce che ha conquistato tutta la mia famiglia, compresa la mia bimba, che in genere lo preferisce in versione più tradizionale, come lo spada alla palermitana.

Preparare questa pasta è molto semplice, e decisamente più veloce di quella col ragù di carne: eccovi la ricetta!

Pasta al ragu di pesce spada
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Pasta fresca 400 g
  • Pesce spada 300 g
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • cipolla 1/2
  • Salsa di pomodoro ciliegino 330 ml
  • Prezzemolo Qualche ciuffo
  • Sale
  • Peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Tritare la polpa di pesce spada al coltello, cercando di creare dei piccoli cubetti regolari.

    Tritare finemente la cipolla.

  2. Soffriggere la cipolla in un filo d’olio extravergine d’oliva, poi aggiungere il pesce e far rosolare un paio di minuti a fiamma vivace.

    Sfumare con il vino bianco, poi aggiungere la salsa, abbassare la fiamma, coprire e lasciar cuocere per altri 5-7 minuti.

    Regolare di sale e di pepe e spegnere la fiamma.

  3. pasta al ragù di pesce spada passo passo 1

    Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente.

    Saltare la pasta a fiamma vivace con il condimento.

  4. pasta al ragù di pesce spada passo passo 2

    Completare con una manciata di prezzemolo tritato e servire.

    Buon appetito, la vostra pasta al ragù di pesce spada è pronta per essere gustata!

  5. Pasta al ragu di pesce spada

Precedente Pasticcio di carne e patate al forno Successivo New York Cheesecake alla zucca con caramello salato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.