New York Cheesecake tiramisù

Come ormai avrete capito, io vado matta per le cheesecake!

Prima preparavo solamente quelle senza cottura, che mi piacciono moltissimo, ma da un paio d’anni ho scoperto anche le New York Cheesecake, ovvero le cheesecake cotte in forno, che si gustano comunque fredde ma che hanno una consistenza più compatta e corposa: una vera delizia!

Oggi vi propongo questo dolce straordinario in una versione “all’italiana”: vi spiego infatti come fare la New York Cheesecake tiramisù, che ho preparato per deliziare i miei ospiti spagnoli Luca e Constan!

Eccovi la ricetta!

New York Cheesecake tiramisù
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:60 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la base:

  • Biscotti secchi 150 g
  • Burro 100 g

Per la crema al formaggio:

  • Caffè 120 ml
  • Panna acida 200 g
  • Mascarpone 300 g
  • Uova 2
  • Zucchero 150 g
  • Farina 4 cucchiai

Per la copertura:

  • Mascarpone 150 g
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Zucchero a velo 50 g
  • Cacao amaro in polvere 2 cucchiai

Preparazione

  1. Per prima cosa, foderare la base di uno stampo a cerniera da 20-22 cm con carta forno.

    Tritare i biscotti in un mixer e ridurli in farina.

  2. Sciogliere il burro al microonde o in un pentolino e aggiungere alla farina di biscotti.

    Mischiare fino a creare un impasto umido e versare sulla base dello stampo.

    Livellare con un cucchiaio e mettere in frigorifero per un quarto d’ora.

  3. In un mixer, mettere il mascarpone, il caffè (non troppo caldo), la panna acida, lo zucchero, le uova e la farina.

    Frullare fino a ottenere una crema liscia e liquida.

  4. Versare la crema sulla base e far cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per circa 60 minuti (la parte centrale deve risultare un po’ gelatinosa anche in superficie).

  5. Fare raffreddare completamente e riporre in frigorifero.

  6. Montare la panna con lo zucchero a velo, unire il mascarpone e mettere la crema in un sac-à-poche.

  7. Rivestire la superficie della torta con la crema al mascarpone e finire con un’abbondante spolverata di cacao.

    Riporre in frigorifero per almeno un’ora prima del consumo.

    Buon appetito, la vostra New York Cheesecake tiramisù è pronta!

Note e consigli:

  • Per foderare lo stampo alla perfezione, porre la tortiera sulla carta forno, disegnare e poi ritagliarne la circonferenza. Ungere lo stampo per farla aderire meglio:
  • Se non si possiede un mixer, è possibile rompere i biscotti mettendoli all’interno di un sacchetto per surgelati e poi sbattendoci sopra un mattarello o la base di un bicchiere. Per fare la crema al formaggio, invece, sbattere tutti gli ingredienti in una ciotola con le fruste o con una forchetta;
  • Il mascarpone può essere sostituito dal formaggio fresco spalmabile;
  • E’ possibile preparare il dolce il giorno prima del consumo.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Lasagne zucchine e pollo al curry Successivo Risotto limone e menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.