Muffin cioccolato al latte e granella di nocciole

Muffin cioccolato al latte e granella di nocciole

I muffin cioccolato al latte e granella di nocciole sono stati un esperimento per cercare di smaltire il cioccolato delle uova di Pasqua. Il problema delle uova che regalano ai bambini è che sono quasi sempre di cioccolato al latte, che personalmente non amo molto e non vedo neanche come il più adatto a fare dolci.
Alla bimba certo lo dò, ma ha due anni quindi non possiamo esagerare!
Vi dirò che questi muffin cioccolato al latte e granella di nocciole sono venuti golosissimi, e mi sono pentita di averne fatti così pochi…mi sa che domani provvederò di nuovo! 🙂

Muffin cioccolato al latte e granella di nocciole

Muffin cioccolato al latte e granella di nocciole

Ingredienti per 6 muffin:

150 gr di farina 00
60 gr di zucchero di canna
Mezza bustina di lievito per dolci
150 gr di cioccolato al latte
175 ml di latte
50 gr di burro
2 cucchiai di cacao amaro
60 gr di granella di nocciole
1 uovo

Preparazione:

Mettere in un pentolino il latte con il cioccolato al latte ed il burro spezzettati e fare sciogliere a fuoco lento. Quando gli ingredienti sono ben amalgamati, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.
In un’insalatiera, miscelare la farina, il lievito, la granella (tranne una cucchiaiata), lo zucchero ed il cacao.
Versare la crema al latte sulla miscela di farina e far amalgamare bene lavorando l’impasto con una frusta manuale o una forchetta. Aggiungere un uovo sbattuto.
Versare in sei stampini monoporzione imburrati (con un cucchiaio o versando l’impasto in un sax-à-poche), guarnire con la restante granella di nocciole ed infornare in forno statico a 170° per circa 20 minuti (fate la prova dello stecchino, se infilzandolo in un muffin resta asciutto vuol dire che è cotto).
Lasciare intiepidire e servire.
Buon appetito, i vostri muffin cioccolato al latte e granella di nocciole sono pronti per essere gustati!

Muffin cioccolato al latte e granella di nocciole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.