Crea sito

Trofiette al pesto con gamberi e zucchine

trofiette al pesto con gamberi e zucchine ortoqui (2)

Cari lettori,

per pranzo che ne dite di preparare un buon pesto alla genovese utilizzando il Basilco di Prà? Qui trovate la mia ricetta, fedele all’originale, ideale da preparare anche in anticipo e conservare in frigorifero! Sentirete che bontà! Questa volta ho arricchito la mia pasta con zucchine a rondelle e gamberi appena scottati in padella! Ecco come preparo le trofiette al pesto con gamberi e zucchine!

Per questa ricetta ho scelto il basilico di Prà Ortoqui, coltivato nella zona di Genova – Prà e rinomato per la sua elevata qualità; ottimo per la preparazione del pesto alla ligure, è un basilico particolarmente profumato e dal gusto delicato, libero dalla fragranza di menta.

separatore

Trofiette al pesto con gamberi e zucchine

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 320 g di trofiette fresche
  • 1 zucchina media
  • 250 g di code di gambero
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe

Per il pesto alla genovese:

  • 50 g di basilico fresco
  • 70-80 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio abbondante di pinoli
  • 1-2 spicchi d’aglio a seconda dei gusti
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva preferibilmente ligure q.b. (circa mezzo bicchiere)

trofiette al pesto con gamberi e zucchine ortoqui (1)

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preparate il pesto alla genovese con basilico di Prà.

Lavate il basilico e lasciatelo asciugare molto bene distendendo le foglie su un canovaccio pulito. Refrigerate ciotola e lame del mixer, quindi disponete il basilico perfettamente asciutto all’interno della ciotola, con i formaggi, i pinoli, il sale, l’aglio privato dell’anima e poco olio. Cominciate a tritare, quindi aggiungete via via l’olio occorrente ottenendo la consistenza desiderata. E’ possibile ottenere una salsa molto omogenea, oppure più rustica. Trasferite il pesto alla genovese in un contenitore in vetro e conservarlo coperto d’olio.

pesto alla genovese (1)

Sgusciate e pulite i gamberi, quindi tagliate la zucchina a rondelle. Saltate entrambi in una padella con poco olio e uno spicchio d’aglio, mantenendo la zucchina ben croccante.

Lessate le trofiette in abbondante acqua salata, quindi scolatele e insaporitele con il sugo precedentemente preparato, aggiungendo del pesto e poca acqua di cottura direttamente in padella. Completate con una macinata di pepe e un filo d’olio a crudo.

Ecco pronta la vostra pasta al pesto alla genovese con basilico di Prà, gamberi e zucchine! Vi è venuta fame? Provatela!

*gelso*

Scegliete solo il basilico di Prà migliore, quello con il marchio Ortoqui! Lo trovate in tutti i punti vendita Coop 😉

E presto saranno online, e trasmessi in tutte le Coop del nord ovest, i miei nuovi video girati con Ortoqui, per preparare ricette sfiziose a portata di tasche, tempo e territorio! Stay tuned, arrivano!

logo ORTOQUI-COOP

*gelso*

Seguitemi anche su Giallozafferano con i miei nuovi video sulla cucina del benessere e delle intolleranze e sulla mia pagina facebook, ci conto!

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *