Crea sito

Torta magica al cacao

torta magica al cacao or

Cari lettori,

se anche a voi è venuta voglia di provare la Torta magica al cacao, eccovi la ricetta che sta impazzando sul web. A vederla ispira subito tanta curiosità, e devo dire che ha brillantemente superato anche la prova assaggio!

Più che quella classica alla vaniglia, ho voluto provare la versione al cacao, un dessert fresco e originale, da offrire agli amici anche come delizioso dopocena.

Ma per ottenere i classici tre strati (la base, lo strato interno che assomiglia a un budino e lo strato superficiale che ricorda un Pan di Spagna al cacao) occorre seguire alla lettera la ricetta e il procedimento descritto: le uova dovranno rigorosamente essere a temperatura ambiente, come del resto il burro fuso, e il latte, invece, dovrà essere scaldato prima di essere incorporato al composto. Leggete bene la ricetta e provatela, ne vale la pena!

 

INGREDIENTI

65 gr di farina

50 gr di cacao amaro in polvere

500 ml di latte fresco intero

4 uova a temperatura ambiente

150 gr di zucchero semolato

125 gr di burro sciolto ma freddo

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di succo di limone o di aceto

1 cucchiaio di acqua fredda

Per la superficie: Cacao amaro in polvere q.b.

Strumentazione extra: teglia in ceramica quadrata 20×20 cm

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, sciogliere il burro al microonde (oppure in un pentolino facendo attenzione a non scurirlo) e lasciarlo raffreddare completamente.

Poi, sbattere i tuorli a temperatura ambiente con lo zucchero per 10 minuti, possibilmente con una planetaria, ma va bene anche con un frullino tradizionale. Sbattere fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

Durante questa operazione, incorporare il cucchiaio di acqua fredda, l’estratto di vaniglia e il pizzico di sale.

Ora aggiungere il burro fuso ma freddo, quindi la farina e il cacao setacciati. Lavorare fino a che non otterrete un composto liscio e omogeneo.

Intiepidire il latte e versarlo a filo sul composto, continuando a mischiare.

L’ultima operazione è quella di montare gli albumi aggiungendo ad essi un cucchiaino di limone, che serve a stabilizzarli. Montarli a neve non troppo ferma e incorporarli, con movimenti dal basso verso l’alto, al composto precedente.

Otterrete un composto molto liquido. Non aggiungere altra farina o altri ingredienti.

Imburrate la teglia 20×20 (è fondamentale utilizzarne una di questa misura per la corretta riuscita della torta a strati) e foderatela con carta forno. Quindi versarvi il composto.

Infornare a 150 gradi per 80 minuti, a forno preriscaldato e statico.

Una volta terminata la cottura, lasciar raffreddare a temperatura ambiente, poi trasferire la teglia in frigo, coperta con pellicola trasparente, per almeno 2-3 ore. In questo modo la torta si compatterà e sarà molto più semplice tagliarla senza romperla.

Estrarre la torta dalla teglia e tagliarla con un coltello dalla lama molto affilata e bagnata, oppure anche con del filo di nylon.

Spolverizzare con del cacao amaro in polvere e servire.

Se volete preparare la versione bianca della Torta magica, potete utilizzare 115 grammi di farina al posto dei 65 di farina e 50 di cacao. Il procedimento sarà il medesimo.

Buon appetito e buona Torta magica al cacao! 😀

*gelso*

torta magica al cacao ver

Ricetta tratta dal sito GialloZafferano

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla Fanpage Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *