Crea sito

Tortelli di patate e salsiccia

Dopo avervi dato la ricetta del ragù di cinghiale non posso proprio non darvi quella dei tortelli di patate e salsiccia!
I tortelli di patate e salsiccia sono un tipo di pasta ripiena particolarmente ricco e gustoso che si sposa benissimo con un sugo importante come un ragù classico di carne o uno di cacciagione. Sono buonissimi anche con un condimento più delicato; il classico burro, salvia e Parmigiano andrà benissimo.

tortelli patate salsiccia ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per preparare i tortelli di patate e salsiccia occorrono:

Le sorelle Simili consigliano l’utilizzo della farina 0 perché essendoci al suo interno ancora un po’ di involucro (le ceneri, come le chiamano loro) rendono la sfoglia più rustica e profumata. All’inizio la sfoglia assume un colore grigiastro ma in cottura tornerà gialla.

Per la pasta:

  • 400 gFarina 0
  • 4Uova

Per il ripieno:

  • 500 gPatate
  • 2Salsicce
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.Erbe aromatiche (timo, maggiorana, salvia essiccate)
  • q.b.Noce moscata (grattugiata)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

Se avete la macchina per la tirare la pasta a manovella vi sarà molto utile un piccolo motore per renderla elettrica; in questo modo avrete una mano libera e il lavoro sarà agevolato. Io utilizzo, sia per preparare la sfoglia che per tirarla, l’accessorio della planetaria Kenwood ma ho ancora la vecchia nonnapapera che ho corredato di questo utilissimo motore. Lo trovate nei negozi di casalinghi o su Amazon, collegandovi a questo link #adv

Alcuni strumenti che potrebbero esservi utili:

  • 1 Spianatoia
  • 1 Padella
  • 1 Schiacciapatate
  • 1 Coltello
  • 1 Rotella dentata
  • Ciotola

Come preparare i tortelli di patate e salsiccia:

  1. Preparare la sfoglia: setacciare la farina sulla spianatoia e formare un cratere al centro. A parte sgusciare le uova, metterle in una terrina e sbatterle velocemente. Versare le uova nel cratere e cominciare ad impastare; prima con una forchetta per amalgamare un po’ di farina alle uova, poi con le mani. Lavorarlo fino a quando la farina non sarà stata completamente assorbita e si sarà ottenuto un impasto consistente. La stessa operazione potrà essere fatta utilizzando una planetaria o un robot da cucina.

  2. Una volta preparato l’impasto lasciarlo riposare per circa mezz’ora coperto da un canovaccio.

  3. Mentre la pasta riposa dedicarsi al ripieno: cuocere le patate a vapore oppure lessarle ancora intere. Quando saranno pronte sbucciarle e schiacciarle ancora calde.

  4. tortelli patate salsiccia cottura salsiccia

    Togliere la pelle alle salsicce e sbriciolarle. Mettere un filo di olio in una padella e rosolarle mescolando spesso.

  5. tortelli patate salsiccia impasto

    Mettere in una terrina le patate schiacciate, la salsiccia rosolata, il Parmigiano grattugiato e le erbe aromatiche. Regolare di sale e di pepe e aggiungere una generosa dose di noce moscata. Per ottenere una farcia più omogenea potete utilizzare un mixer per mescolare il tutto e rendere il composto più fine.

  6. A questo punto cominciare a tirare la sfoglia che non dovrà essere eccessivamente fine; io utilizzo l’accessorio per planetaria Kenwood e arrivo al penultimo foro.

  7. tortelli patate salsiccia preparazione tortelli

    Stendere una sfoglia sulla spianatoia e sulla metà posizionare un mucchietto di impasto ad intervalli regolari. Chiudere con l’altra metà della sfoglia e aiutandosi con le mani cercare di eliminare tutta l’aria. Una volta terminata l’operazione tagliare i tortelli con un coltello o con una rotella.

  8. tortelli patate salsiccia preparazione tortelli chiusura

    Con i rebbi di una forchetta potete creare delle sigillature tutte intorno che chiuderanno ancora più saldamente i tortelli. A mano a mano che sono pronti trasferirli in un vassoio spolverato con farina di semola. Io utilizzo i vassoi dell’essiccatore che essendo forati permettono all’aria di circolare sia sopra che sotto. In alternativa ricordarsi di girarli di tanto in tanto per evitare che l’umidità del ripieno li faccia attaccare al fondo.

  9. Una volta pronti potete congelarli per utilizzarli successivamente oppure cuocerli subito; in tal caso mettere al fuoco una pentola con abbondante acqua e non appena raggiunge l’ebollizione mettere un cucchiaio di olio e il sale. Cuocere i tortelli per 6/7 minuti (dipende dallo spessore della sfoglia). Una volta pronti scolarli e condirli con il sugo scelto oppure semplicemente con burro e salvia.

  10. tortelli patate salsiccia ragu cinghiale

Altre idee gustose per condire i tortelli di patate e salsiccia:

Oltre al classico abbinamento burro e salvia, che vi permetterà di apprezzare il sapore corposo e deciso del ripieno, vi coniglio di provare i tortelli con questi condimenti:

Ragù di cinghiale, Ragù classico di carne (Sorelle Simili), Ragù di anatra. Per le ricette clicca sulla foto che ti interessa.

ragù cinghiale ricetta primi piatti. ragù Simili ricetta base.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.