Crea sito

Torta della nonna con crema e ricotta

La torta della nonna con la ricotta è un dolce davvero delicato, perfetto per concludere un pranzo più o meno formale. Si differenzia dalla ricetta tradizionale per l’aggiunta di una parte di ricotta nella crema pasticciera che la rende particolarmente delicata. La base del dolce è realizzata con una pasta frolla alla quale viene aggiunta una puntina di lievito per renderla più friabile.

Esistono innumerevoli varianti della torta della nonna: oltre alla versione classica è ottima anche quella con crema e mirtilli. Nella versione al cioccolato prende il nome di torta del nonno.

Della dose prevista per la pasta frolla ne avanzeranno circa 350 g; è possibile congelarla oppure utilizzarla per preparare dei semplici biscotti o delle  deliziose crostatine con arancia e cioccolato.

torta nonna crema ricotta mandorle
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 400 g Farina 00
  • 250 g Burro
  • 1 Uova (intero)
  • 1 tuorlo
  • Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • pizzichi Sale
  • 200 g Zucchero

Per la crema

  • 500 ml Latte intero
  • 3 Tuorli
  • 50 g Farina
  • 80 g Zucchero
  • Scorza di limone (grattugiata)
  • 250 g Ricotta

Occorreranno inoltre

  • 30 g mandorle a scaglie
  • q.b. Zucchero a velo
  • 1 Tuorli

Preparazione

Preparare la pasta frolla:

  1. In una terrina mettere la farina, formare al centro un cratere e mettere il burro ben freddo di frigo tagliato a piccoli pezzi.

  2. Con la punta delle dita fare in modo che il burro si polverizzi insieme alla farina, quindi aggiungere il lievito, lo zucchero, la buccia di limone, il sale e infine l’uovo e il tuorlo.

  3. Lavorare velocemente il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo. La stessa cosa si può fare utilizzando un robot da cucina o la planetaria. Una volta pronto il panetto lasciarlo riposare in frigo per qualche ora, meglio ancora per tutta la notte.

Preparare la crema:

  1. In una casseruola mettere i tuorli e lo zucchero e lavorarli con una frusta fino a farli diventare chiari. Aggiungere la farina e continuare a mescolare aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di latte se il composto dovesse essere troppo duro. Aggiungere il latte a filo, sempre mescolando.

  2. Mettere la casseruola sul fuoco, possibilmente a bagnomaria, e sempre mescolando portare la crema ad ispessimento. E’ pronta quando comincerà a velare il cucchiaio. A questo punto toglierla dal fuoco e trasferirla in una terrina: coprirla con pellicola trasparente e farla raffreddare.

Preparazione della torta:

  1. Riprendere la pasta frolla dal frigo, dividerla in due parti che andranno stese con il mattarello ad uno spessore di qualche millimetro; foderare una teglia rotonda (possibilmente con fondo amovibile) con una delle due sfoglie.

  2. Aggiungere la ricotta e la buccia di limone grattugiata alla crema ormai fredda e mescolare bene.

  3. Versare la crema nel guscio di pasta frolla e ricoprire il dolce con l’altra sfoglia di pasta. Spennellare la superficie del dolce con il tuorlo sbattuto e decorare con le mandorle a scaglie.

  4. Cuocere il dolce in forno preriscaldato a 170° per circa 40 minuti o comunque fino a doratura. Una volta freddo cospargerlo in superficie con abbondante zucchero a velo e servire.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Torta della nonna con crema e ricotta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.