Crea sito

Petto di pollo con peperoni e pomodorini

Il petto di pollo con peperoni e pomodorini è un piatto ricco e particolarmente gustoso, grazie alla presenza dei peperoni e dei pomodorini che formeranno una salsa densa e profumatissima nella quale intingere il pane. E’ una ricetta semplice, perfetta per la cucina di ogni giorno; può essere preparata in anticipo e scaldata al momento del consumo.

Il petto di pollo è sicuramente una delle carni più versatili in cucina; ha un costo abbastanza contenuto, si conserva bene anche in congelatore e si presta ad innumerevoli ricette, più o meno veloci, più o meno semplici. Questa di oggi proviene dal sito Giallo Zafferano; in famiglia è piaciuta a tutti e da quando l’ho provata mi capita di portarla spesso in tavola come piatto unico. La scarpetta nel sughetto delizioso che accompagna il pollo è un momento di pura estasi culinaria quindi mi raccomando: non dimenticate di comprare un doppio quantitativo di pane perché non ne rimarrà nemmeno una briciola!

Se ti piacciono le ricette con il petto di pollo prova anche queste: Petto di pollo ai funghiBocconcini di pollo e funghi porciniBocconcini di pollo al pesto.

petto pollo peperoni pomodorini ricetta semplice
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Lavare i peperoni, togliere il picciolo e i semini e i filamenti interni. Tagliarli a listerelle e tenerli da parte.

  2. Pulire lo scalogno e tritarlo.

    In una larga padella mettere qualche cucchiaio di olio, aggiungere lo scalogno tritato e farlo stufare a fuoco dolce aiutandosi con qualche cucchiaio di acqua calda per non farlo bruciare.

  3. Appena pronto aggiungere i pomodorini pelati e i peperoni e lasciare cuocere il tutto a padella coperta e a fiamma bassa per circa mezz’ora. Controllare la cottura di tanto in tanto: se il sugo tendesse a restringersi troppo aggiungere qualche cucchiaio di brodo vegetale.

  4. Nel frattempo preparare il petto di pollo: far sciogliere il burro in una padella e infarinare il pollo. Appena il burro comincerà a sfrigolare mettere le fettine e farle rosolare da entrambi i lati sfumando con del vino bianco. Lasciare cuocere da entrambi i lati per qualche minuto.

  5. Una volta pronto il sughetto aggiungere il pollo e lasciarlo cuocere per altri dieci minuti in modo che si insaporisca bene e il sugo si restringa un po’

Note

Una volta pronto aggiungere il prezzemolo tritato e servirlo ancora caldissimo in tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.