Crea sito

Focaccia morbida per tramezzini

Se state cercando una focaccia morbida per tramezzini che sia facile da preparare e non richieda l’utilizzo di una planetaria per impastare questa è sicuramente la ricetta che fa per voi. Per preparare questo impasto serve solo una ciotola capiente e una frusta (ma basta anche un cucchiaio!) per mescolare il tutto; potete utilizzare anche delle fruste elettriche ma non sono necessarie. Il risultato è una focaccia molto alta, soffice, gustosa ma non salata, che si presta ad essere farcita in mille modi diversi. Alcune idee:
– rucola, pomodori a fette, tonno, maionese.
– insalata, prosciutto cotto, maionese uova sode, pomodori
– fette di arista arrosto, melanzane grigliate, composta di cipolle di Tropea al balsamico.
– Philadelfia, zucchine grigliate, salmone affumicato, fettine sottili di limone.
– stracchino, prosciutto cotto, pomodori, scaglie di parmigiano, origano.
Fonte ricetta: ricettario Bimby.

focaccia morbida tramezzini ricetta Bimby
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 quadrotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per preparare la focaccia morbida per tramezzini occorrono:

La ricetta originale prevede l’utilizzo di metà farina normale (0 o 00 ) e metà manitoba. Io utilizzo esclusivamente farina 0 in quanto trovo inutile l’utilizzo della Manitoba. Questa farina viene di solito utilizzata per migliorare la forza delle farine nei grandi lievitati, soprattutto nel caso di preparazioni che richiedono lunghe lievitazioni. Non mi sembra questo il caso, quindi potete utilizzare un’ottima farina 0. Io utilizzo la Gran Prato, una farina a km 0 prodotta interamente nella mia città.
  • 500 gfarina 0 (Gran Prato)
  • 500 mllatte
  • 70 mlolio di semi di arachide
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 10 gsale
  • q.b.semi di lino (o di sesamo)

Per preparare questa ricetta vi serviranno:


setaccio farinaPer setacciare la farina io utilizzo questo attrezzo che trovo molto comodo per varie ragioni: è possibile utilizzarlo con una sola mano, mentre l’altra mescola l’impasto, e all’interno troviamo le indicazioni per il corretto dosaggio della farina, quindi non è necessaria la bilancia. Lo trovate nei migliori negozi di casalinghi, nei supermercati oppure su Amazon. #adv
  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta
  • 1 Teglia rettangolare cm 30 x 20
  • Carta forno
  • 1 Setaccio

Come preparare la focaccia morbida per tramezzini:

  1. Sbriciolare il lievito e scioglierlo nel latte appena tiepido. Aggiungere l’olio e lo zucchero; mescolare utilizzando una spatola, una frusta a mano oppure delle fruste elettriche.

  2. La ricetta originale prevede l’utilizzo di 20 g di lievito di birra; io ne utilizzo metà dose e allungo i tempi di lievitazione in modo da ottenere un prodotto più digeribile. Se però avete fretta con la dose intera in un’ora avrete una focaccia pronta per il forno.

  3. Aggiungere la farina fatta scendere da un setaccio e il sale; mescolare bene per ottenere un impasto omogeneo.

  4. Una volta pronto l’impasto trasferirlo in una teglia foderata con carta forno. Coprirlo con della pellicola trasparente o un telo perfettamente pulito e lasciarlo lievitare per un paio di ore o comunque fino a quando l’impasto sarà raddoppiato.

  5. Se volete evitare di rivestire la teglia con carta forno potete utilizzare anche le vaschette usa e getta in alluminio.

  6. Accendere il forno in modalità statico a 180°. Quando la focaccia sarà lievitata spennellarla con un po’ di latte e cospargerla con i semi di lino (o di sesamo). Farla cuocere per circa 30 minuti.

  7. La focaccia è pronta; una volta fredda farcirla a vostro gusto e tagliarla a quadrotti.

  8. La focaccia farcita è buona anche il giorno dopo; conservatela in frigorifero ben chiusa dentro un contenitore per alimenti.

  9. focaccia morbida tramezzino Degustabox

    Esempio di presentazione: tagliate la focaccia a metà e spalmatela da entrambe le parti con uno strato di stracchino. Farcire con insalata gentile, prosciutto cotto, fette di pomodoro condite con olio, sale, pepe e origano, scaglie di parmigiano. Gustare con una freschissima Pepsi Max Lime: la trovate nella Degustabox di Maggio, speciale pic nic.

Se vi piacciono le focacce farcite provate anche queste:

Le focacce sono sempre buone, da sole oppure con un’abbondante farcitura; sono semplici da preparare, risolvono il problema della cena e non possono mancare nel cestino del pic nic. Provate anche queste; troverete le ricette cliccando sulla foto: Focaccia con gorgonzola e pomodorini, Focaccia morbida da farcire, Focaccia ripiena con prosciutto cotto e formaggio.

focaccia pomodorini gorgonzola teglia. focaccia morbida da farcire. focaccia prosciutto cotto formaggio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.