Crea sito

Crema di melanzane piccante

La crema di melanzane piccante è una salsa dal sapore deciso ma delicato nello stesso tempo; è perfetta per essere servita nel buffet degli antipasti o nel tavolo degli aperitivi ma è un ottimo contorno anche per i piatti di carne. Io l’ho servita per cena insieme a fette di pane, spennellate con olio di oliva e fatte dorare in forno, e ad un bel vassoio di prosciutto cotto.

Il succo di limone è un ingrediente fondamentale in questa ricetta; serve sia a dare un sapore più fresco e stuzzicante alla crema che a renderla più vellutata e compatta. E’ consigliabile comunque aggiungerlo alla fine, un poco per volta, in modo da regolarne la quantità; è una crema che va un po’ assaggiata durante la preparazione in modo da riuscire a modulare secondo i propri gusti il giusto equilibrio tra i vari sapori, limone e peperoncino in primis.

Fonte ricetta: vecchia rivista allegata al settimanale Sorrisi e Canzoni dedicata alle ricette con le melanzane.

Leggi anche: Crema di tonno e formaggio per tartineMelanzane alla diavolaCrostoni con pomodori secchi e melanzane

crema melanzane piccante crostini
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:2 barattoli da 200 g ca.
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la crema di melanzane:

  • 2 Melanzane
  • 1 Scalogno
  • 1 Cipolla rossa di Tropea (piccola)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 Limone
  • 1 Peperoncino piccante
  • q.b. Sale grosso
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Per accompagnare:

  • q.b. fette di pane (del giorno prima)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavare le melanzane, asciugarle e spennellarle leggermente olio d’oliva. Metterle in una teglia, punzecchiarle con uno stuzzicadenti lungo tutta la superficie e cuocerle in forno a 200° per circa 30/40 min. Le melanzane sono pronte quando la buccia sarà ben raggrinzita e la polpa sarà morbida e si potrà staccare facilmente dalla buccia utilizzando un cucchiaio.

  2. Tritare finemente lo scalogno, lo spicchio d’aglio e il cipollotto. Lavare e tritare anche il prezzemolo. Riunire tutto in una ciotolina, aggiungere il peperoncino tritato finemente e mescolare bene; aggiungere un po’ di olio.

  3. Scavare la polpa delle melanzane con l’aiuto di un cucchiaio e metterla in una terrina. Schiacciarla con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere una crema della consistenza di un purè.

  4. Spremere il limone. Versare sulla crema il trito di aromi e il succo di limone, poco per volta per poterne regolare il sapore secondo i propri gusti. Mescolare il tutto e aggiungere eventualmente altro olio per ottenere un composto ben amalgamato. Servire la crema a temperatura ambiente accompagnandola con fettine di pane spennellate con olio e fatte tostare in forno.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.