Crea sito

Torta mousse al limone con caramello

Torta mousse al limone con caramello

Cari lettori, se anche voi vi dilettate a preparare dolci in casa, oggi vi propongo la ricetta di una torta bella da vedere e buona da mangiare, la torta mousse al limone con caramello, una fresca delizia dal sapore agrumato perfetta per chiudere in dolcezza un pasto corposo. La base della torta, croccantissima, è composta da caramello e riso soffiato, con sopra un soffice strato di mousse al limone e per concludere un goloso strato di gelatina al limone: insomma, l’apoteosi delle papille gustative!

Torta mousse al limone con caramello

Torta mousse al limone con caramello

Ingredienti per uno stampo da 22-24 cm:

Per la base:

100 gr di zucchero
30 gr di riso soffiato

Per la mousse al limone:

6 tuorli
80 gr di zucchero
400 ml di panna

3 limoni
8 gr di gelatina in fogli (4 fogli)
50 ml di acqua

Per la gelatina:

150 ml di acqua
3 limoni
80 gr di zucchero
1 cucchiaio colmo di maizena

Preparazione:

Rivestire la base di una teglia a cerniera con carta forno.
Iniziare dalla base: porre il riso soffiato in un padellino e far tostare due minuti a fiamma vivace, poi togliere dal fuoco.
Porre lo zucchero in un pentolino a fiamma bassa e lasciarlo sciogliere finché non si trasforma in caramello (senza mischiare per evitare che si formino grumi).
Aggiungere il caramello al riso, mischiare velocemente (altrimenti il caramello diventa difficile da lavorare) e stendere sulla base dello stampo nella maniera più omogenea possibile.
Porre in frigorifero.

Passiamo alla crema.
Porre la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.
Spremere i limoni e filtrarne il succo.
Mettere lo zucchero e l’acqua in un pentolino e porre sul fuoco finché lo zucchero non si è sciolto completamente.
Lavorare i tuorli con le fruste ed aggiungere lo sciroppo bollente a filo.
Aggiungere anche il succo di limone.
Continuare a montare finché i tuorli non risultano chiari e spumosi.
Prelevare 2 cucchiai di tuorli montati e porre in un pentolino.
Aggiungere la gelatina ammorbidita e strizzata ai tuorli nel pentolino e porre sul fuoco a fiamma bassissima mischiando continuamente finché la gelatina non si scioglie completamente.
Aggiungere i tuorli con la gelatina ai restanti tuorli.
Montare la panna ed aggiungere ai tuorli.
Mischiare bene dal basso verso l’alto, poi versare la crema ottenuta sulla base e lasciare rassodare in frigorifero almeno 2 ore.

Preparare infine la gelatina.
Sciogliere la maizena nell’acqua in un pentolino, aggiungere il succo dei limoni filtrato e lo zucchero e porre sul fuoco mischiando continuamente fin quando non si addensa.
Lasciare leggermente intiepidire e versare sulla mousse.
Porre in frigorifero un’altra ora prima di servire.

Se si vuole guarnire la torta come ho fatto io, basta fare uno strato sottilissimo di caramello, porlo su carta forno e, quando è freddo, spezzettarlo e porlo sulla torta.

La torta mousse al limone al caramello può anche essere conservata in freezer ed estratta mezzora prima del consumo.

Se ti piacciono le mie ricette, votami al Macchianera Internet Awards, per me è importante! <3

Torta mousse al limone con caramello

2 Risposte a “Torta mousse al limone con caramello”

    1. Ciao Lory, come ti ho detto su fb la quantità è variabile e dipende dalla frutta, non riesco a essere generica, rischierei di farti sbagliare 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.