Crea sito

Tiramisù al limone

Tiramisù al limone

Cari lettori, oggi voglio lasciarvi la ricetta del tiramisù al limone, un dolce al cucchiaio fresco e profumato, che potete fare in un grande vassoio e servire a fette oppure preparare in versione monoporzione, da gustare direttamente al bicchiere.

A differenza che in quello tradizionale, nel tiramisù al limone i savoiardi vengono bagnati in uno sciroppo al limone (c’è chi lo arricchisce con il limoncello, ma io preferisco la versione analcolica adatta a grandi e piccini).
Anche la crema viene aromatizzata sia con la scorza che con il succo di limone: potete decidere di lasciarla delicata, spremendo soltanto mezzo limone, oppure di avere un profumo più intenso, aggiungendo il succo di un limone intero.

Come sempre quando si prepara un tiramisù, sorge il grande dilemma: come ci comportiamo con le uova crude? Il tiramisù tradizionale prevede l’aggiunta dello zucchero direttamente alle uova, ma questa pratica espone al rischio (basso, ma pur sempre esistente) di salmonella. Per evitarlo, vi consiglio di preparare uno sciroppo di acqua e zucchero da versare bollente a filo sulle uova mentre le montate: basta qualche minuto in più!

Il trucco per un buon tiramisù, secondo me, sta in due fattori: una crema bella densa, che si ottiene montando molto a lungo i tuorli, e una buona bagna dei savoiardi, che non devono risultare secchi.

Vediamo quindi insieme i pochi e semplici passaggi che occorrono per preparare questa deliziosa variante del tiramisù!

Se volete, potete vedere come ho preparato il tiramisù al limone nelle storie instagram.

Provate anche il tiramisù fragole e limoncello: una delizia!

Tiramisù al limone
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la crema al limone:

  • 3uova
  • 100 gzucchero
  • 3 cucchiaiacqua
  • 500 gmascarpone
  • 1limone

Per la bagna dei savoiardi:

  • 1limone
  • 300 mlacqua
  • 100 gzucchero

Per completare il tiramisù:

  • 400 gsavoiardi
  • 1limone (per guarnire)
  • menta (per guarnire)
  • granella di pistacchi (per guarnire)

Preparazione

  1. tiramisù al limone passo passo_1

    La prima cosa che vi consiglio di preparare è la bagna, che ha così il tempo di raffreddare prima di inzuppare i savoiardi.

    Spremete il limone, filtratene il succo e mettetelo in un pentolino con l’acqua e lo zucchero.

    Portate a ebollizione e create uno sciroppo. Quando lo zucchero si è sciolto completamente, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

  2. tiramisù al limone passo passo_2

    Occupatevi adesso della crema.

    Per prima cosa, dividete le uova in tuorli e albumi.

    Adesso potete decidere di montare tutto a crudo aggiungendo lo zucchero ai tuorli oppure potete optare per la sanificazione delle uova aggiungendo lo sciroppo bollente: io vi consiglio la seconda strada per stare tranquilli!

    Grattugiate la scorza di un limone.

    Mettete lo zucchero in un pentolino con 3 cucchiai d’acqua e la scorza grattugiata e portate a ebollizione fino a quando lo zucchero non si è sciolto completamente. Se avete un termometro, arrivate a 121°.

    Adesso dovete versare a filo metà dello sciroppo sugli albumi e metà sui tuorli mentre montate: ATTENZIONE! Lo sciroppo va versato bollente, se non potete montare contemporaneamente tuorli ed albumi (usando una planetaria e delle fruste elettriche, ad esempio), potete preparare lo sciroppo in due riprese, così da averlo ben caldo sia quando lo versate sui tuorli e sugli albumi: in questa maniera sarete certi di aver sanificato entrambe le parti dell’uovo.

    Per avere una crema bella soda e compatta, il trucco è montare benissimo le uova, in particolare i tuorli, che devono più che raddoppiare il loro volume iniziale: non abbiate fretta in questo passaggio!

  3. Aggiungete il mascarpone alle uova e continuate a montare brevemente con le fruste.

    Spremete il limone (mezzo o intero a seconda dell’intensità che desiderate), filtratene il succo e continuate a montare.

  4. tiramisù al limone passo passo_1

    Unite gli albumi montati alla crema di tuorli e formaggio mischiando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

    La crema adesso è pronta: scegliete se trasferirla in un sac-à-poche oppure spalmarla a mano sui vari strati del vostro tiramisù al limone.

  5. tiramisù al limone passo passo_4

    A questo punto, potete montare il vostro dolce.

    Prendete una pirofila (io ne ho usata una quadrata 20*20), bagnate man mano i savoiardi nello sciroppo al limone e sistemateli sulla base.

    Ricoprite con uno strato di crema al mascarpone, poi nuovamente uno di savoiardi e così via fino alla fine degli ingredienti, ricoprendo l’ultimo strato con la crema al mascarpone.

    In alternativa, potete riempire dei bicchieri con gli strati per offrire il tiramisù al limone in formato monoporzione.

  6. Mettete il tiramisù in frigorifero almeno un paio d’ore prima di gustarlo.

    Prima del consumo, decorate la superficie del dolce a piacere con fettine di limone, foglioline di menta e/o granella di pistacchi.

    Buon appetito, il vostro tiramisù al limone è pronto per essere gustato!

Note e consigli:

Il tiramisù è un dolce facilmente deperibile: evitate di tenerlo molto a temperatura ambiente, specialmente se lo preparate con lo zucchero a crudo.

Per una bagna alcolica, aggiungete un bicchierino di limoncello allo sciroppo per la bagna dei savoiardi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.