Salsiccia e patate filanti in padella

A volte mi soffermo un attimo a guardare le ricette che posto e mi chiedo: riuscirò mai a proporre roba dietetica 😀 ?!?

E’ più forte di me, a me piace la tavola goduriosa, non mangio grassi tutti i giorni, ci mancherebbe, sto attenta a bilanciare gli alimenti, ma…quando ce vo’ ce vo’!!!

Ieri avevo proprio voglia di una bella “porcata” ed ho preparato dei bocconcini di salsiccia e patate filanti in padella che erano la fine del mondo!

E poi si sporca una sola padella, che non è roba da poco 😉 !

Eccovi la ricetta, è facilissima!

Salsiccia e patate filanti in padella
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Salsiccia 600 g
  • Patate 1 kg
  • Mozzarella 200 g
  • Prezzemolo Qualche ciuffo
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Origano 1/2 cucchiaino
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Sbucciare le patate e tagliare a piccoli cubetti regolari.

    Sciacquare bene per togliere via l’amido in eccesso, poi scolare ed asciugare.

  2. Mettere un sottile strato di olio in padella e, quando è ben caldo, aggiungere le patate.

    Far rosolare circa 5 minuti a fiamma vivace, poi salare, coprire, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per circa 10-15 minuti, mischiando di tanto in tanto.

  3. Tagliare la salsiccia a tocchetti.

    Alzare la fiamma, togliere il coperchio, aggiungere la salsiccia, condire con l’origano ed un pizzico di pepe nero e lasciare rosolare esternamente, poi coprire nuovamente per 10 minuti.

  4. Nel frattempo, tagliare la mozzarella a piccoli cubetti.

  5. Togliere il coperchio, dare un’ultima rosolata, aggiungere la mozzarella, mischiare e spegnere la fiamma, completando con una manciata di prezzemolo tritato.

    Servire calda e filante, buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Pasta al forno pomodoro e salsa al parmigiano Successivo Come fare l'uva brinata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.