Crea sito

Risotto pollo e curry – ricetta dal profumo orientale

risotto pollo e curry

Il risotto pollo e curry era uno dei miei piatti forti all’università. Sono infatti sempre stata molto attratta dai sapori etnici, ed il curry è una spezia (anzi, un insieme di spezie!) molto versatile e semplice da usare per chi è alle prime armi.

Il risotto, come tutti sappiamo, è una preparazione tipicamente italiana, ma il risotto pollo e curry ha un sapore molto orientaleggiante che richiama in qualche maniera l’India.

Contendendo la carne, può essere tranquillamente servito come piatto unico.
Il risotto pollo e curry è inoltre molto semplice e rapido da preparare, serve praticamente solo il tempo di cottura del riso, quindi in meno di mezzora è tutto pronto.

Allora…vi stuzzica l’idea di questo risottino? Che dite, vi va di provare a farlo con me?

risotto pollo e curry 3
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Riso Carnaroli
  • 1/2 cipolla
  • 300 g Petto di pollo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 600 ml Brodo vegetale
  • Curry
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Per prima cosa, tritate al coltello il petto di pollo.

    Tritate anche la cipolla.

  2. Fate soffriggere la cipolla in una pentola larga e bassa con olio extravergine d’oliva, poi unite il pollo e fatelo rosolare a fiamma vivace.

  3. Aggiungete anche il riso, fatelo tostare per un paio di minuti e sfumate col vino bianco.

  4. Regolate di sale e di pepe e aggiungete un cucchiaio di curry.

  5. Aggiungete un mestolo di brodo e proseguite la cottura a fiamma bassa, aggiungendo brodo ogni volta che il riso lo richiede e mescolando di tanto in tanto per non farlo appiccicare al fondo.

  6. A cottura quasi ultimata, assaggiate e se volete aggiungete ancora curry.

    Spegnete il fuoco, unite il parmigiano grattugiato e lasciate riposare un paio di minuti, poi servite il risotto pollo e curry completando con una manciata di prezzemolo tritato.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • Al posto delle fettine di petto di pollo, potete utilizzare la carne di pollo macinata;
  • Vi consiglio di aggiungere poco curry all’inizio e aggiungerlo dopo aver assaggiato in cottura, perché non tutti hanno la stessa soglia di apprezzamento del cibo speziato;
  • Al posto del brodo vegetale potete usare quello di pollo o, in alternativa, acqua bollente.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.