Risotto al pesce spada

Buongiorno amici! Oggi vado un po’ di fretta, ho mille commissioni da sbrigare in giro 🙂 .

Per questo, vi lascio una ricetta semplice semplice, il risotto al pesce spada, gustato in purezza solamente con profumi mediterranei: io ne vado matta!

Non essendo lo spada un pesce spinoso, la pulizia è presto fatta, ed il resto…è un gioco da ragazzi!

Risotto al pesce spada
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 320 g
  • Pesce spada 250 g
  • cipolla 1/2
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Prezzemolo Qualche ciuffo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Ripulire il pesce dall’osso centrale e dalla pelle e tagliare a piccoli cubetti.

  2. Tritare finemente la cipolla.

  3. Far appassire la cipolla in una pentola dal fondo spesso con un filo d’olio extravergine d’oliva, poi aggiungere il pesce spada e lasciare rosolare a fiamma vivace qualche minuto.

  4. Unire anche il riso e lasciare insaporire, poi sfumare con il vino bianco ed abbassare la fiamma.

  5. Cuocere il riso a fiamma bassa mischiando spesso aggiungendo un mestolo acqua (o se si preferisce brodo di pesce) ogni qual volta lo richiede e regolando di sale e di pepe fino a cottura ultimata.

  6. Quando il riso è cotto, spegnere la fiamma, aggiungere un filo d’olio e lasciare riposare un paio di minuti.

  7. Servire con una manciata di prezzemolo tritato ed una spolverata di pepe nero.

    Buon appetito, il vostro risotto al pesce spada è pronto!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Lampuga fritta con cipollata - ricetta siciliana Successivo Polpettine di alici su vellutata di lenticchie e crema di zucca con olio al tartufo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.