Pasta tonno e pomodorini con basilico e capperi

Ben ritrovati cari lettori!

Non vorrei essere ripetitiva, ma anche oggi…vado di fretta!!! Riuscirò mai a rilassarmi un po’?!?

Quindi vi propongo un piatto semplice e veloce, ma con “quel tocco in più” che lo rende comunque speciale e delizioso: vi spiego infatti come preparare la pasta tonno e pomodorini con basilico e capperi, una delizia dal profumo mediterraneo!

Per preparare questo piatto bastano davvero 10 minuti, ma vi assicuro che il risultato è davvero di tutto rispetto: del resto, basta poco per rendere un piatto “speciale” grazie all’utilizzo degli aromi e delle erbe mediterranee, che fortunatamente nella nostra zona possiamo trovare facilmente e a buon prezzo, se non addirittura averle in giardino (purtroppo non è il mio caso perché, ahimé, ho il “pollice nero” e le piantine si ammosciano nel momento stesso in cui entrano a casa mia!).

Bando alle ciance, eccovi la ricetta!!!

Pasta tonno e pomodorini con basilico e capperi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pasta 320 g
  • Pomodorini 150 g
  • Tonno sott’olio 160 g
  • Capperi sotto sale 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Basilico Qualche foglia
  • Peperoncino 1 pizzico
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, mettere in ammollo i capperi in acqua fredda per qualche minuto, poi sciacquare bene e tritare al coltello.

  2. Sciacquare i pomodorini e tagliare in 4 parti.

  3. Schiacciare lo spicchio d’aglio con il lato della lama di un coltello senza sbucciarlo (aglio in camicia).

  4. Sgocciolare il tonno per togliere l’olio di conserva e sbriciolarlo con una forchetta.

  5. Far rosolare l’aglio in padella con un filo d’olio, poi unire i capperi e far insaporire per un minuto a fiamma vivace.

  6. Aggiungere il tonno, cuocere per un paio di minuti ed infine aggiungere i pomodorini.

    Abassare la fiamma e far cuocere per 3-4 minuti condendo il sugo con un pizzico di sale, peperoncino in polvere e qualche foglia di basilico.

  7. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente.

  8. Saltare la pasta per qualche minuto a fiamma vivace con il condimento e servire.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Tortino dal cuore morbido fragole e cioccolato Successivo Finocchi sabbiosi al forno alla paprika

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.