Muffin di frittata con speck e zucchine

A volte basta davvero poco per creare una cenetta speciale…con un po’ di fantasia si riesce ad ottimizzare ciò che c’è in frigo con ottimi risultati!

Se non mi credete, dato che sono una persona molto pragmatica, vi faccio un esempio pratico: i muffin di frittata con speck e zucchine!

A casa avevo solo qualche uovo, una rimanenza di speck ed una zucchina…Se avessi ascoltato mio marito avremmo ordinato una pizza…ma ho fatto di testa mia e ci siamo leccati anche i baffi, bimba compresa!

Essendo cotti in forno, inoltre, i muffin sono più leggeri della classica frittata, e davvero di facilissima esecuzione. Dato che mi piace un sacco, ho aromatizzato l’impasto con qualche fogliolina di menta: una squisitezza!

Bando alle ciance quindi, eccovi la ricetta: vedrete che buoni!

Muffin di frittata con speck e zucchine
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:6 muffin
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Uova 4
  • Zucchine 1-2
  • Speck 80 g
  • Provola 40 g
  • cipolla 1/4
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 30 g
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d’oliva
  • Menta Qualche foglia

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparare la zucchina (o le zucchine, se doveste trovarle solo piccole).

    Privare gli ortaggi delle estremità, sciacquare bene e tagliare a cubetti regolari.

  2. Tritare finemente la cipolla e far appassire in padella con un filo d’olio, poi unire le zucchine e far insaporire a fiamma vivace per qualche minuto.

    Salare, abbassare la fiamma e far cuocere per un’altra decina di minuti, poi spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

  3. Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve.

  4. Condire i tuorli con un pizzico di sale, pepe e noce moscata e sbattere bene con una forchetta.

  5. Unire delicatamente i tuorli agli albumi mescolando dal basso verso l’alto per non fare smontare il composto.

  6. Tagliare il formaggio a cubetti e lo speck a listarelle e unire alle uova.

  7. Aggiungere anche le zucchine e condire con il formaggio grattugiato, qualche fogliolina di menta tritata, un pizzico di noce moscata, sale e pepe nero.

  8. Sistemare i pirottini di carta all’interno degli stampini e versarvici il composto (i pirottini devono essere pieni per 2/3 circa).

  9. Cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 180° per 15 minuti, poi estrarre dal forno e servire.

    Buon appetito, i vostri muffin di frittata con speck e zucchine sono pronti!

Note e consigli:

  • Il soffritto di cipolla può essere omesso: le zucchine possono essere saltate in padella anche da sole con un filo d’olio;
  • Lo speck può essere sostituito da altri salumi, come il prosciutto cotto o crudo;
  • La provola può essere sostituita da mozzarella o scamorza affumicata;
  • Il parmigiano grattugiato può essere sostituito dal grana o da altri formaggi grattugiati;
  • Se avete gli stampini in silicone, non è necessario mettere i pirottini di carta, pasta oliarne bene la superficie prima di versarvici la frittata.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Crostata al caffè meringata Successivo Pesce spatola pomodorini e menta in padella

8 commenti su “Muffin di frittata con speck e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.