Gelato allo yogurt (con soli tre ingredienti)

Diciamoci la verità: non è che con la bella stagione ci passi la fame…solo spostiamo la nostra attenzione su cose fresche sì, ma comunque che fanno ingrassare (tipo i gelati), eheheheh!

Pensa e ripensa, ho trovato la maniera per offrire alla mia famiglia un dolcetto fresco e goloso che non contenga troppi grassi: il gelato allo yogurt!

Ho preparato questo gelato con soli tre ingredienti: lo yogurt, la panna e lo zucchero: una vera delizia sia gustato “in purezza” che reso più goloso da pezzi di frutta o da cioccolato e noccioline.

Vi consiglio di provarlo, potete prepararlo con o senza gelatiera!

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:1 ora
  • Porzioni:8 persone

Ingredienti

  • Yogurt bianco naturale 500 g
  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Zucchero 150 g

Preparazione

  1. Montare la panna assieme allo zucchero a neve ben ferma.

  2. Unire lo yogurt continuando a montare.

  3. Se si ha la gelatiera versarvici il composto e mantecare finché il gelato non raggiunge la giusta consistenza, poi consumare o conservare in freezer.

  4. Se non si ha la gelatiera, un’ora prima della preparazione mettere un recipiente, possibilmente metallico, in freezer.

    Versarvici il composto e rimettere in freezer, estraendolo ogni mezzora per mischiare bene per un paio d’ore (questo eviterà la formazione di cristalli di ghiaccio).

  5. Servire il gelato a palline o, come ho fatto io, mettendolo prima in un sac-à-poche con beccuccio a stella e servire al naturale, con pezzi di frutta o con topping al cioccolato e noccioline.

Note e consigli:

  • La base del gelato può essere lasciata neutra, come ho fatto io, oppure arricchita da qualche goccia di essenza di vaniglia e/o con goccine di cioccolato;
  • Estrarre il gelato dal freezer 10 minuti prima del consumo per ottenere la consistenza ideale;
  • Per preparare il topping al cioccolato in casa, basta sciogliere a bagnomaria o al microonde un po’ di cioccolato fondente con uno-due cucchiai di latte;
  • Si può utilizzare anche la panna vegetale già zuccherata, ma in quel caso non va aggiunto zucchero.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Crumble di pomodorini all'aceto balsamico Successivo Come sgusciare le uova sode senza romperle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.