Porridge senza zucchero ai fiocchi d’avena integrale

Per me è stata una scoperta: il porridge senza zucchero è dolce! 😃 Ma dolce sul serio eh, così dolce che sembra zuccherato.

A voi sembrerà forse la scoperta dell’acqua calda, o del porridge caldo (battuta pessima lo so 😄) ma io, davvero, ero convintissima che l’aggiunta di zucchero, o miele, o sciroppo d’agave o d’acero, fosse indispensabile. E invece no, il porridge senza zucchero si può fare tranquillamente ed è buonissimo.

Ancora una volta il merito è di Flavia, e di una ricetta che aveva preso non so dove un paio d’anni fa. L’aveva scritta su un bigliettino che aveva attaccato in cucina, e dove è rimasto da allora. Lo vedo tutti i giorni più volte al giorno quel bigliettino, ma sono talmente abituata a vederlo che è diventato per me parte dell’arredamento e non lo noto più.

Ma qualche giorno fa spostando il frullatore l’ho guardato, e notato che l’inchiostro sta sbiadendo. Ohibò, mi son detta, sarà il caso di provarla ‘sta ricetta (prima che sbiadisca per sempre)?

porridge biglietto flavia

La mancanza dello zucchero sul momento ho pensato fosse un errore di trascrizione di Flavia 🤭 ma poi, nel prendere fuori gli ingredienti dallo sportello ho deciso che, in fondo, perché aggiungerlo? Anche perché una ricetta senza zucchero va benissimo per Light and Tasty, quindi affare fatto: ricetta fatta, gustata con molta soddisfazione, e approvata. 😊

L’argomento L&T di oggi è: ricetta con un ingrediente integrale. E insomma, era arrivato il giorno giusto per provare a fare il mio primo porridge ai fiocchi d’avena. E senza zucchero aggiunto.

Prima di passare alla ricetta, se vi interessano ricette con i fiocchi d’avena, ne ho altre tre:

porridge senza zucchero ai fiocchi d'avena integrale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaMacrobiotica
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 1 porzione

Passaggi

Mettere i fiocchi d’avena in un pentolino.

porridge senza zucchero - fiocchi d'avena

Versare l’acqua e il latte, portare a bollore, abbassare la fiamma e far bollire piano piano per 3-4 minuti.

Nel frattempo lavare la pera e tagliarla a pezzetti (io non l’ho sbucciata).

Aggiungere mezza pera ai fiocchi in ebollizione, mescolare e lasciar bollire ancora per 1 minuto.

porridge senza zucchero - bollitura

Trasferire il porridge in una ciotola, completare con l’altra mezza pera e le noci spezzettate grossolanamente.

Gustare caldo o tiepido.

porridge senza zucchero ai fiocchi d'avena integrale
porridge ai fiocchi d'avena integrale

Consigli e Varianti

🔹 Si può completare con altra frutta fresca e secca a piacere, ad esempio mela, banana, uvetta, mirtilli, bacche di goji, mandorle, semi di girasole.

🔸 Si può aromatizzare con una spolverata di cannella, oppure si può aggiungere una gratattina di zenzero fresco.

🔹 Si può rendere ancor più corposo e ricco usando tutto latte anziché metà latte e metà acqua (ma per me già così è parecchio sostanzioso).

🔸 Si può veganizzare usando un latte vegetale.

🔹 Si può rendere più o meno denso variando la parte liquida.

🔸 Si può zuccherare o dolcificare con miele o altro. Ma se proprio non potete farne a meno, perché per me è ottimo così! 😃

Seguimi!

Sulla mia pagina Facebook 

Sulle mie bacheche Pinterest 

Iscriviti nel mio gruppo –> Il gruppo di Catia, in cucina e oltre

e alla mia Newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

7 Risposte a “Porridge senza zucchero ai fiocchi d’avena integrale”

    1. Ma infatti, lo sapevo! e sai Daniela che è anche un po’ merito tuo se mi sono cimentata in questa ricetta? 😃

  1. ottimo per una colazione diversa dal solito! Non parlarmi di bigliettini con ricette sparse in cucina o nelle agende! un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.