Crea sito

Cavatelli con il sugo allo scoglio

I cavatelli con Il sugo allo scoglio sono un classico della cucina mediterranea,oggi vi propongo la mia versione con una pasta fresca fatta in casa                                                                                          cavatelli-allo-scoglio

Cavatelli con il sugo allo scoglio       

Ingredienti:

  • 4 gamberi
  • 4 scampi
  • gr.500 di cozze
  • gr.300 di vongole
  • gr.400 di cavatelli (pasta fresca)
  • 2 spicchi di aglio
  • un grappolo di pomodorini ciliegino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • qualche foglia di basilico
  • sale,pepe
  • olio evo
  • peperoncino facoltativo

Preparazione:
Lavate e pulite bene le cozze e le vongole,quindi metteteli in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio,sfumate con il vino bianco e quando si saranno aperti,spegnete il fuoco e tirateli fuori dalla padella,buttando quelli che sono rimasti chiusi,filtrate il brodo di cottura che utilizzerete per il sugo.In una padella fate rosolare uno spicchio di aglio con un pò di olio,aggiungete i pomodorini tagliati a metà e un peperoncino tagliuzzato,regolate di sale e pepe e aggiungete il basilico,fate cuocere per qualche minuto quindi versate un mestolo del brodo filtrato,quando riprende il bollore aggiungete gli scampi,i gamberi e per ultimo le cozze e le vongole.Nel frattempo fate cuocere i cavatelli e quando sono pronti,scolateli e versateli nella padella con il sugo,amalgamate e fate insaporire la pasta con il sugo,aggiungete un pò di prezzemolo tritato e servite.

cavatelli allo scoglio 2

cavatelli allo scoglio 3 cavatelli allo scoglio 4

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Pubblicato da laziaannacucina

Non c’è posto al mondo che io ami più della mia cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina,in un posto dove si fa da mangiare, io sto bene. Se possibile le preferisco funzionali e vissute. Magari con tanti strofinacci asciutti e puliti e le piastrelle bianche che scintillano.Un luogo che condivido volentieri con gli amici a me cari….Credo che queste parole scritte da (Banana Yoshimoto) descrivano in pieno la mia persona....Mi chiamo Anna Bevilacqua e sono una cuoca quasi in pensione,sono siciliana,nata a Marettimo,una delle isole Egadi,vivo nel Monferrato in Piemonte e amo tantissimo cucinare,per questo motivo ho deciso di condividere con voi le mie ricette,grazie per aver visitato il mio blog,spero che ci torniate spesso...e se avete delle domande non esitate a contattarmi.