Crea sito

Stracotto alla barbera

Lo stracotto alla barbera è un secondo piatto,tipico della cucina Piemontese, molto gustoso, Ideale per le serate invernali,magari accompagnato da una buona polenta,ma è gradevole anche nelle altre stagioni. La cottura della carne richiede tempo per essere tenera, ma la preparazione è semplice e abbastanza rapida. Assolutamente da provare!Potete usare della carne di manzo o di bovino adatta per stracotti,vi consiglio dei tagli di carne non molto costosi, come il fusello, il reale,o il cappello del prete.

stracotto alla barbera (2)

Stracotto alla barbera

Ingredienti:

  • Kg.1 di polpa di manzo o vitellone
  • kg.1 di cipolle
  • una bottiglia circa, di vino barbera
  • un mazzettino di erbe aromatiche(rosmarino,salvia,alloro)
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di olio evo
  • sale,pepe

Preparazione:
Ho pulito e affettato grossolanamente le cipolle,le ho messe in un tegame con l’olio,lo spicchio di aglio intero e il mazzetto di erbe aromatiche,ho fatto rosolare a fuoco dolce per qualche minuto,ho quindi alzato la fiamma e ho aggiunto la carne tagliata a tocchi, facendola dorare da tutte le parti,ho salato,pepato e coperto la carne con il vino,ho messo un coperchio e fatto cuocere a fiamma bassa per circa due ore,(la carne deve risultare molto tenera,si deve sbriciolare tagliandola).A fine cottura ho tolto i pezzi di carne e il mazzetto di erbe aromatiche dal tegame e ho passato nel mixer il sugo di cottura,ottenendo così una salsa bella densa,ho rimesso salsa e carne nel tegame,ho amalgamato bene e lo stracotto alla barbera è pronto da gustare.come accompagnamento io ho preparato un purè di patate,l’ideale sarebbe la polenta,voi fate come meglio credete.Stracotto alla barbera Collage

  • Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su fb  clicca qui