Crea sito

Come pulire i carciofi

come pulire i carciofi collage

Cari lettori,

ecco i pochi e semplici passaggi per pulire al meglio i carciofi!

Seguite la spiegazione passo-passo con foto, e ci riuscirete facilmente anche voi! 😉

 

Come pulire i carciofi

Premessa

I carciofi tendono a macchiare le mani, quindi consiglio di dotarsi di guanti monouso prima di maneggiarli. Attenzione alle spine che alcuni tipi di carciofo possiedono (carciofi sardi).

 

1. Eliminare foglie e gambo. Se lo desiderate, potete cucinare il gambo dopo averlo pulito e pelato.

2.Tagliare la parte superiore praticando un taglio netto, eliminando le punte, con o senza spine.

pulire i carciofi procedimento (4)

3. Staccare i petali esterni più duri e coriacei. Pulire il gambo con un coltellino o un pelapatate.

pulire i carciofi procedimento (5)

4. Tagliare a metà i carciofi ed eliminare la barbetta interna. Se si desidera preparare dei carciofi interi, è possibile allargare i petali e toglierla senza tagliare il carciofo stesso.

pulire i carciofi procedimento (3)

5. Effettuata l’operazione di pulitura, immergere ogni carciofo in acqua acidulata con del succo di limone perché non si ossidi e non scurisca.

pulire i carciofi procedimento (1)

6. Lavare i carciofi e procedere con la loro preparazione.

 

Consulta la sezione del mio blog dedicata a  Ricette con carciofi!

*gelso*

Se vi piacciono le mie ricette e i miei consigli

vi aspetto anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *