Pasta fredda con zucchine trifolate pesto e rucola

Quante ricette conoscete per fare la pasta fredda? Beh, eccone un’altra da aggiungere al vostro ricettario: pasta fredda con zucchine trifolate pesto e rucola. L’ho mangiata l’altra sera a casa di mia sorella in occasione del compleanno della mia nipotina Tessa (2 anni) e dopo qualche giorno ho voluto provarla a casa. E’ una ricetta davvero molto buona e gustosa: l’olio di cottura delle zucchine regala alla pasta un sapore deciso, rinforzando il gusto del pesto. Se potete non lasciate riposare la pasta in frigo: il frigo purtroppo tende ad ammazzare i sapori quindi se siete in casa preparate la pasta, mettetela in un contenitore termico dove avete precedentemente messo del ghiaccio (che poi ovviamente andrà tolto) e lasciatela riposare là. In alternativa toglietela dal frigo un po’ prima di servirla in modo che il pesto abbia modo di tornare alla sua temperatura ideale.

Leggi anche: Pasta fredda con mortadella e pistacchiPasta fredda con pesto e melanzanePasta fredda zucchine e gamberetti.

pasta fredda zucchine trifolate pesto rucola ricetta estiva
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Farfalle
  • 500 g Zucchine baby
  • 1 spicchio Aglio
  • 150 g Pesto alla Genovese
  • 100 g Rucola
  • 50 g Grana padano (a scaglie)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero in grani (da macinare)

Preparazione

  1. Lavare e spuntare le zucchine quindi tagliarle a rondelle; in una padella mettere qualche cucchiaio di olio e lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato quindi aggiungere le zucchine. Regolare di sale e di pepe e lasciarle cuocere fino a quando cominceranno a diventare tenere ma non sfatte; se dovessero asciugarsi troppo aggiungere di tanto in tanto qualche cucchiaio di acqua calda. Al termine completare con del prezzemolo tritato.

  2. Lessare le farfalle in abbondante acqua salata e scolarle bene al dente; trasferirle in una larga terrina e aggiungere le zucchine con tutto il loro olio di cottura. Aggiungere il pesto, la rucola lavata e stracciata con le mani e le scaglie di Grana Padano. Regolare di sale e di pepe e tenere la pasta fredda in fresco fino al momento di servirla in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter .

Torna alla Home

Precedente Lesso in carpione con fagioli e pomodorini Successivo Pasta fredda con tonno cetrioli olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.