Crea sito

Nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala

Nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala, un primo piatto tipicamente mediterraneo che affonda le origini nella cucina partenopea. In questa versione vengono preparati utilizzando i Pomodorini del Piennolo del Vesuvio DOP, una varietà di pomodoro fresco coltivato alle pendici del Vesuvio.

nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala
nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala

Il pomodorino del Piennolo viene così chiamato per la sua particolare modalità di conservazione che permette al frutto di arrivare in perfette condizioni fino alla primavera successiva; una volta raccolti – di solito verso luglio agosto –  i pomodorini vengono disposti su di un filo di canapa per formare un grappolo del peso di circa due chili. Così sistemati i piennoli (ovvero pendoli, da qui il nome) vengono nidi-di-spaghetti-alla-mozzarella-di-bufala-pomodorini-del-piennolo-terranatiaappesi in luoghi freschi e ventilati; questo sistema permette di avere una perfetta maturazione dei pomodori che permetteranno di preparare una saporitissima base di sugo con il quale arricchire tutti i vostri piatti o preparare un semplice primo piatto come questi spaghetti con pomodorini del Piennolo.

Per preparare questo tipico piatto della cucina partenopea ho utilizzato i Pomodorini Piennolo Vesuvio DOP salsati dell’azienda Terranatia; per chi come me ha difficoltà a reperire il prodotto fresco vi posso garantire che è una validissima alternativa. I pomodori sono perfettamente conservati e mantengono inalterato il loro caratteristico colore rosso vivo e soprattutto il loro sapore pieno, tipico di questo frutto; averli sempre a disposizione in dispensa è una bella comodità anche solo per preparare il classico spaghetto al pomodoro dell’ultimo minuto. Se anche voi volete riceverli direttamente a casa (insieme a tanti altri prodotti di ottima qualità) vi consiglio di visitare il loro eshop: Pomodori Online Terranatia

La ricetta è stata tratta dall’Enciclopedia della Cucina Italiana volume Campania edito da La Repubblica qualche anno fa.

Come preparare i nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala

Nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala
Recipe Type: Primi piatti di terra
Cuisine: Italiana
Author: Uovazuccheroefarina
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 4 persone
I nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala sono un piatto tipico della cucina partenopea.
Ingredients
  • 300 g di spaghetti
  • 200 g di mozzarella di bufala
  • un barattolo di pomodorini del Piennolo salsati Inserbo da 520 g
  • 80 g di provolone o scamorza
  • olio extravergine d’oliva
  • burro
  • 1 uovo
  • uno spicchio d’aglio
  • sale, pepe
Instructions
  1. Scaldare quattro cucchiai d’olio in una larga padella e rosolare lo spicchio d’aglio schiacciato.
  2. Aggiungere i pomodori, regolare di sale e di pepe e farli cuocere a fuoco vivace per cinque minuti.
  3. Portare ad ebollizione una pentola piena di acqua salata e lessare gli spaghetti tenendoli bene al dente.
  4. Versare gli spaghetti nella padella del sugo. Farli insaporire, togliere l’aglio quindi mantecarli con la mozzarella tagliata a fettine. Spegnere la fiamma e aggiungere anche l’uovo leggermente sbattuto.
  5. [url href=”undefined”][img src=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/wp-content/uploads/2017/01/nidi-di-spaghetti-alla-mozzarella-di-bufala-collage.jpg” width=”800″ height=”480″ class=”alignnone size-full” title=”nidi-di-spaghetti-alla-mozzarella-di-bufala-collage” alt=”nidi di spaghetti alla mozzarella di bufala”][/url]
  6. Imburrare 4 pirofile monoporzione e aiutandosi con un forchettone formare quattro grossi nidi di spaghetti.
  7. Cospargere di provolone o scamorza a filetti e far gratinare i nidi di spaghetti in forno a 200° per circa dieci minuti.
  8. Appena pronti toglierli immediatamente e servirli in tavola ancora fumanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.