Crea sito

Lasagne con crema di carciofi

*** Ricetta realizzata in collaborazione con Degustabox ***

Le lasagne con crema di carciofi sono un primo piatto vegetariano che possono essere preparate utilizzando sia il prodotto fresco che quello congelato; di solito preferisco la seconda soluzione soprattutto per una questione di praticità. Tengo sempre nel congelatore confezioni di verdure surgelate e questo mi ha permesso più di una volta di risolvere alla grande il problema di ospiti improvvisi. Se poi in frigo abbiamo l’abitudine di tenere anche una confezione di sfoglia di lasagne fresche e siamo clienti Degustabox abbiamo tutto l’occorrente per preparare un’ottima lasagna in tempo record: questo mese infatti troviamo all’interno del pacco una confezione di besciamella leggera Parmalat, pronta per essere utilizzata in tante gustose preparazioni.

Un consiglio prima di passare alla ricetta: non cedete alla tentazione di utilizzare il mixer per preparare la crema di carciofi. E’ sicuramente più sbrigativo ma renderà la lasagna meno digeribile: il passatutto manuale separa la polpa dalla parte fibrosa quindi armatevi di santa pazienza e utilizzate il caro vecchio attrezzo della nonna! Il vostro stomaco vi ringrazierà!

Leggi anche: Lasagne soffiate con carciofi, Lasagne al sugo di carciofi, Ricette con i carciofi.

lasagne crema carciofi besciamella
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Lasagne Sottili all'uovo
  • 450 g Cuori di carciofo (anche surgelati oppure 10/12 carciofi freschi)
  • 500 ml besciamella (leggera Parmalat)
  • 100 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 bicchiere Brodo vegetale
  • 30 g Burro (+ una noce per imburrare la pirofila)
  • 1 bicchiere Latte
  • q.b. Maggiorana (fresca o essiccata)
  • 1 Scalogno
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Attrezzatura:

Preparazione

  1. Pulire i carciofi lasciando solo il cuore e tagliarli a spicchi: a mano a mano che sono pronti tuffarli in una terrina contenente acqua acidulata con succo di limone così non anneriranno. Utilizzando il prodotto congelato l’operazione sarà più rapida in quanto sono già puliti e non serve scongelarli.

    Pulire e tritare lo scalogno.

    Riscaldare e tenere in caldo il brodo vegetale.

  2. Lasciare sciogliere in una padella il burro insieme a qualche cucchiaio di olio e aggiungere lo scalogno tritato. Lasciarlo appassire a fuoco dolce aiutandosi eventualmente con qualche cucchiaio di brodo vegetale. Aggiungere gli spicchi di carciofo e lasciarli cuocere per una ventina di minuti o comunque fino a quando risulteranno teneri. Se in cottura dovessero asciugare troppo aggiungere di tanto in tanto un po’ di brodo vegetale. Regolare di sale e di pepe. Quando i carciofi saranno pronti passarli al passaverdure.

  3. Diluire la besciamella già pronta con il latte e mescolare. Imburrare una pirofila e sporcare la base con poca besciamella: fare uno strato di pasta, distribuire un velo di besciamella e un paio di cucchiai di crema di carciofi. Spolverizzare la superficie con il parmigiano, aromatizzare con la maggiorana e procedere allo stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

  4. Cuocere la lasagna in forno preriscaldato a 200° per circa mezz’ora. Una volta pronta lasciarla riposare nel forno spento per 5 minuti quindi servirla in tavola.

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE per riceverle direttamente sul cellulare o sul PC oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter oppure scaricare gratuitamente la mia App.

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.