Crea sito

Focaccine morbide da farcire

La ricetta di queste focaccine morbide da farcire vi sarà molto utile soprattutto se avete bambini o ragazzi che vanno ancora a scuola e quindi hanno bisogno ogni giorno di una merenda sana e nello stesso tempo gustosa. Io le preparo praticamente ogni settimana; ne sforno un paio di teglie e non appena le focaccine si sono raffreddate le metto in un sacchetto per alimenti e le congelo. La sera prima ne tiro fuori una o due e al mattino sono pronte per essere farcite. Sono buone anche semplicemente così al naturale; alle volte capita che mi dimentichi di comprare il pane e quindi diventano un ottimo sostituto.

Per renderle ancora più sfiziose potete personalizzarle in vari modi; sono ottime ad esempio con pomodorini datterini tagliati in due e una bella spolverata di origano, oppure con delle olive verdi. Ottime anche con anelli di cipolla, sale e timo.

Di seguito troverete il doppio procedimento: preparazione con metodo tradizionale (robot da cucina, planetaria o forza delle braccia … ) e con Monsieur Cuisine Plus.

La ricetta proviene dall’app Ricette per Bimby; rispetto all’originale ho sostituito le farine previste (Manitoba + 00 ) con semplice farina 0, ho ridotto la quantità di lievito prevista compensando con un tempo di lievitazione più lungo e ho cambiato il metodo per formare le focaccine. Nella ricetta originale l’impasto viene diviso in piccole palline uguali e poi schiacciate con le mani; io preferisco stendere l’impasto e ricavare delle focaccine tutte uguali utilizzando un bicchiere o un tagliapasta.

Leggi anche: Focaccine di patateFocaccia morbidissima o focaccia LocatelliFocaccia di Recco delle sorelle Simili

focaccine morbide farcire ricetta semplice
  • Preparazione: 20 minuti + tempo lievitazione 3 Ore
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 16/18 focaccine
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per le focaccine:

  • 500 g Farina 0
  • 270 g Acqua (tiepida)
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • 5 g Zucchero
  • 5 g Sale
  • 10 g Lievito di birra fresco

Per l'emulsione:

  • 70 ml Acqua
  • 70 ml Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cucchiaino Sale grosso

Preparazione

Procedimento tradizionale:

  1. Setacciare la farina e versarla nel boccale della planetaria; sciogliere il lievito in un poco dell’acqua prevista e aggiungerlo. Aggiungere anche lo zucchero e cominciare ad impastare. Aggiungere a mano a mano il resto dell’acqua, l’olio e infine il sale. Lavorare l’impasto con energia fino a quando non risulterà liscio e comincerà a staccarsi dalle pareti del boccale.

  2. Trasferire l’impasto sopra ad una spianatoia di legno; lavorarlo ancora un po’ con le mani quindi formare una palla e trasferirlo in una terrina leggermente oleata. Praticare in superficie il classico taglio a croce per favorire la lievitazione; coprire la terrina con un telo e metterla lontano da correnti d’aria. Lasciare lievitare l’impasto per un paio di ore o comunque fino al raddoppio.

  3. Trascorso il tempo di lievitazione necessario trasferire l’impasto sulla spianatoia di legno e sgonfiarlo. Formare un rettangolo alto circa 1 cm aiutandosi con il mattarello e con un tagliapasta rotondo o un bicchiere ritagliare dei cerchi che andranno messi sopra ad una teglia leggermente distanziati tra di loro. Con la punta delle dita praticare delle fossette in ogni focaccina.

  4. Preparare l’emulsione con l’acqua, l’olio e il sale; spennellarla sulle focaccine e lasciarle lievitare ancora per un’ora. Trascorso questo tempo cuocerle in forno modalità statico preriscaldato a 220° per circa 10/15 minuti.

Procedimento per Monsieur Cuisine Plus:

    • Inserire nel boccale l’acqua tiepida, l’olio, lo zucchero e il lievito: tempo 5 sec. vel. 4
    • setacciare la farina e inserirla nel boccale quindi aggiungere il sale: programma IMPASTARE per due volte facendo un intervallo di 2 minuti tra una volta e l’altra.
    • trasferire l’impasto in una capiente terrina, coprirla con un telo e lasciarlo lievitare fino al raddoppio (occorreranno circa un paio di ore)
    • Una volta lievitato, sgonfiare l’impasto e stenderlo con un mattarello in una sfoglia non troppo sottile.
    • Aiutandosi con un bicchiere o un coppapasta ritagliare delle focaccine; riunire i ritagli e procedere allo stesso modo fino ad esaurimento dell’impasto.
    • Disporre tutte le focaccine nelle teglie da forno; con la punta delle dita praticare dei buchi, senza però arrivare in fondo, su ogni focaccina.
    • Preparare l’emulsione di acqua, olio e sale e spennellarla su tutte le focaccine; lasciarle lievitare ancora per un’oretta.
    • Cuocerle in forno preriscaldato a 220° modalità statico per circa 10/15 minuti

Seguimi sui social!

Se ti piacciono le mie ricette ATTIVA LE NOTIFICHE oppure seguimi su FacebookTwitter Instagram Telegram; puoi anche iscriverti alla mia Newsletter

Torna alla Home

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.