Agnellino di Pasqua con lo stampo

Se riuscite a reperire in tempo utile lo stampo per realizzarlo, non perdetevi l’occasione di stupire i vostri cari con questo delizioso agnellino di Pasqua realizzato con l’impasto dei muffins; è semplicissimo e tutto sommato veloce da realizzare e potrebbe essere anche un’idea carina per un dolce pensiero da regalare.

agnellino di Pasqua

L’agnellino di Pasqua dolce

Agnellino di Pasqua con lo stampo
Recipe Type: Dolci semplici
Cuisine: Italiana

Author: [url href=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/” target=”_blank”]Uovazuccheroefarina[/url]
Prep time:
Cook time:
Total time:
Serves: 6
Questo agnellino di Pasqua dolce farà la felicità dei vostri bambini.
Ingredients
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero a velo
  • 110 g di burro
  • 160 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • burro fuso e pangrattato per lo stampo.
  • Per decorare l’agnellino di Pasqua:
  • zucchero a velo
  • gocce di cioccolato fondente.
Instructions
  1. Far ammorbidire il [b]burro[/b] tenendolo a temperatura ambiente per un’oretta.
  2. Preriscaldare il forno a 180°.
  3. In una terrina mettere il burro a pezzetti e il pizzico di [b]sale[/b]; unire lo [b]zucchero a velo[/b] e lavorarlo energicamente con una spatola fino a farlo diventare una crema.
  4. A questo punto unire le [b]uova[/b], uno per volta, e amalgamare bene il tutto lavorando bene il composto con le fruste elettriche.
  5. Setacciare la [b]farina [/b]con il [b]lievito[/b] e aggiungerla all’impasto poco per volta sempre continuando a mescolare.
  6. Prendere lo stampo, aprirlo e spennellare le due parti con il burro fuso; versare del pangrattato e farlo aderire agli stampi lasciando cadere l’eccesso.
  7. Richiudere bene lo stampo e versare il composto.
  8. A questo punto metterlo in forno per circa 45 minuti; prima di tirarlo fuori verificare la cottura con la prova stecchino. Per fare questo basterà infilare un lungo stuzzicadenti al centro e tirarlo fuori: se esce asciutto il dolce è pronto.
  9. A cottura ultimata tirare lo stampo fuori dal forno e avvolgerlo in un panno inumidito; dopo circa un quarto d’ora aprire lo stampo con grande delicatezza e sfornarlo.
  10. Il vostro agnellino di Pasqua è pronto; una bella nevicata di zucchero a velo, due gocce di cioccolato fondente per gli occhi e un bel fiocco rosso con una campanellina, completeranno l’opera.
  11. [url href=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/wp-content/uploads/2013/03/Collage-agnellino-di-Pasqua-con-lo-stampo.jpg”][img src=”https://blog.giallozafferano.it/uovazuccheroefarina/wp-content/uploads/2013/03/Collage-agnellino-di-Pasqua-con-lo-stampo.jpg” width=”1200″ height=”300″ class=”alignnone size-full” title=”Collage agnellino di Pasqua con lo stampo”][/url]

Volete sapere come ottenere dolci da forno perfetti che non si sgonfiano a fine cottura?

E quanto al tipo di forno … modalità statica o ventilata? E’ l’eterno dilemma di ogni cuoca che si rispetti … 

Leggete i consigli della mia amica Silvana del blog Profumi Sapori & Fantasia.

Ti è piaciuta questa ricetta e vorresti salvarla in un tuo ricettario sempre disponibile? Clicca sul banner per la spiegazione; è semplicissimo e puoi anche salvare la lista degli ingredienti per quando vai a fare la spesa!!!! ZipList badge

Iscriviti alla mia Newsletter, riceverai gratuitamente le mie ricette nella tua posta! images (1) (1)

Precedente Torta Mimosa Successivo Torta di Nonna Papera

2 commenti su “Agnellino di Pasqua con lo stampo

  1. simona il said:

    sei bravissima….complimenti e grazie per tutti i consigli che dai alle persone come me….appassionate di cucina! sei precisissima e questo mi piace molto. Le tue ricette sono una garanzia! continua…..:-)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.