Crea sito

Scaloppine latte e curcuma

Scaloppine latte e curcuma

Buon lunedì cari lettori!

Io ho iniziato la giornata di corsa, perché stamattina non ho sentito la sveglia e, dato che dovevo accompagnare la mia bimba a scuola, non mi sono potuta concedere i miei rituali mattutini quotidiani, fra cui quello di scolarmi una caffettiera grande di caffè prima di riuscire a connettere!

Ora comunque mi sono ripresa (la caffettiera l’ho preparata dopo aver accompagnato la bimba!) e mi posso finalmente ritagliare 10 minuti per lasciarvi la ricetta del giorno, come sempre golosa ma senza esagerare coi grassi, ché il lunedì ci sentiamo tutti un po’ in colpa per aver esagerato durante il week-end!

Oggi vi propongo le scaloppine latte e curcuma, morbide e cremose con un delicato retrogusto speziato. Dato che la curcuma fa tanto bene alla salute, la utilizzo spessissimo, anche perché mi piace molto la nota di colore che dona ai piatti.

Eccovi la ricetta!

Scaloppine latte e curcuma
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 600 g Fettine di vitello (sottili)
  • 80 g Farina
  • 300 ml Latte
  • 1 cucchiaio Curcuma
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Salare le fettine di carne massaggiandole con le mani, poi passare nella farina.

  2. In una padella capiente, mettere a scaldare qualche cucchiaio (3-4) di olio extravergine d’oliva e aggiungere la carne.

    Far rosolare su entrambi i lati qualche minuto a fiamma vivace.

  3. Sciogliere la curcuma nel latte e unire alla carne.

  4. Abbassare la fiamma, regolare di sale e di pepe, coprire e far cuocere per 5 minuti.

  5. Togliere il coperchio e lasciar cuocere per altri 5 minuti circa a fiamma media girando spesso le fettine di carne per farle insaporire uniformemente, finché il sughetto non si addensa.

  6. Spegnere il fuoco e servire con una manciata di prezzemolo tritato.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • In alternativa alle fettine di vitello, il piatto può essere realizzato con fettine sottili di lonza di maiale;
  • Per un tocco di sapore in più, si può fare rosolare uno spicchio d’aglio nell’olio prima di aggiungere la carne;
  • Se il sughetto dovesse asciugarsi troppo, basta aggiungere un po’ di latte per farlo rinvenire;
  • Il tipo di farina utilizzato è irrilevante (va bene di grano tenero, grano duro o anche senza glutine, come la maizena).

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.