Crea sito

Frittelle di castagne con salumi e formaggi

Le frittelle di castagne con salumi e formaggi,sono un piatto tipico della Toscana,una ricetta povera e molto semplice,ma anche molto apprezzata che si realizza velocemente con pochissimi ingredienti,infatti servono solo farina di castagne,acqua e sale.Queste deliziose frittelle di castagne con salumi e formaggi si servono caldissime, per far armonizzare il sapore dolce della farina di castagne con i salumi e i formaggi, che si dovrebbero quasi sciogliere. Una ricetta rustica da utilizzare come antipasto, ma anche per una merenda improvvisata.

frittelle-di-castagne-con-salumi-e-formaggiFrittelle di castagne con salumi e formaggi

Ingredienti:

  • gr.500 di farina di castagne
  • acqua q.b.(ne servirà ml.600/800 circa)
  • un cucchiaino di sale
  • olio di arachidi
  • salumi (lardo,salame,pancetta)
  • formaggi freschi (stacchino,ricotta,gorgonzola)

Preparazione:
Mescolate lentamente la farina di castagne in ml.600 di acqua in modo tale da ottenere la pastella con cui si realizzeranno le frittelle. Il composto deve rimanere piuttosto fluido, nel caso si ottenga una pastella troppo consistente è necessario aggiungere più acqua. Una volta aggiustato di sale il composto, mettere a scaldare l’olio con cui siete soliti friggere in una padella, quando è ben caldo versare un mestolo di pastella e far cuocere da entrambi i lati fin quando la frittella non avrà assunto un aspetto dorato. frittelle-di-castagne-con-salumi-e-formaggi

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Salsa besciamella

La salsa besciamella è una delle più usate in cucina per arricchire molti piatti come le lasagne,gli sformati e molte altre preparazioni; Semplice, veloce e facile da preparare!con pochi ingredienti che tutti abbiamo in casa,come il latte,il burro e la farina,bastano dieci minuti per otterrete un besciamella perfetta.

besciamella

Salsa besciamella

  • Ingredienti:
  • 500 ml di latte intero
  • 50 g di farina
  • 50 g di burro
  • una presa di sale
  • un pizzico di noce moscata
  • Preparazione:
    In un pentolino fate scaldare il latte senza farlo bollire poi spegnete.In un’altro pentolino, sciogliete il burro a fiamma bassissima poi unite la farina, facendola cadere da un passino, mescolate aiutandovi con una frusta facendo amalgamare bene la farina con il burro. Togliete dal fuoco e unite a filo il latte caldo e mescolate con forza per evitare di formare grumi.
    Aggiungete il sale e la noce moscata e rimettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa. Continuate a mescolare finché la besciamella avrà raggiunto la densità desiderata.
    p.s. se volete ottenere una besciamella meno densa,diminuite la farina.

Pane ai 7 cereali

Oggi pane ai 7 cereali,perché fare il pane in casa é una delle cose che riempie di soddisfazione,dal forno esce un profumino che sembra di essere in un panificio e una rustica fragranza inonda piacevolmente la casa.Oggi vi propongo la ricetta del pane ai 7 cereali,é una preparazione forse un pò lunga,ma sappiate che non è affatto un’ impresa ardua,basta un pò di pazienza e un pizzico di buona volontà,il risultato sarà sorprendente,sfornerete un ottimo pane,rustico,saporito,sano e nutriente.

pane-ai-7-cereali-2

Pane ai sette cereali

Ingredienti per la biga:  (Nella panificazione con metodo indiretto, la biga è un pre impasto ottenuto miscelando acqua, farina e lievito in proporzioni tali che esso risulti piuttosto asciutto)

  • gr.200 di farina manitoba
  • gr.3 di lievito di birra
  • ml.120 di acqua

Ingredienti per l’impasto:

  • gr.600 di farina ai 7 cereali
  • gr.2 di lievito di birra
  • una tazzina da caffè piena di olio evo
  • un cucchiaino di zucchero
  • un cucchiaio scarso di sale
  • semi di sesamo
  • acqua q.b.

Preparazione:
Iniziate il giorno prima,preparando la biga,impastando la farina con il lievito sciolto in 120ml.di acqua tiepida,otterrete un impasto piuttosto duro,formate una pallina che sistemerete in una ciotola,coprite con la pellicola e lasciate maturare la biga a temperatura ambiente per 15/18 ore,questo è il tempo necessario per la maturazione.

Passato il tempo necessario,mettete nella planetaria la farina e il sale,mescolate e aggiungete la biga a pezzetti,l’olio e il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida e lo zucchero,azionate la planetaria e versate poco per volta acqua tiepida,fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.(Ovviamente se non avete una planetaria potete impastare a mano,il risultato sarà lo stesso,solo i tempi un pò più lunghi)Formate quindi una pagnotta e fate lievitare fino al raddoppio in una ciotola unta di olio che coprirete con la pellicola trasparente,Trascorso il tempo in cui l’impasto si è raddoppiato. (circa 2 ore)

Prendete l’impasto lievitato e senza lavorarlo dividetelo formando dei filoni o delle pagnotte,quindi appoggiatele sulla placca ricoperta di carta forno e cospargete il pane di semi di sesamo,fate dei tagli sul pane per facilitarne la lievitazione e lasciate riposare  per 2 ore circa coprendo con un canovaccio scaldate il forno a 200° statico e infornate per 40 minuti circa o comunque fino a quando il pane sarà dorato.A fine cottura toglietelo dal forno e appoggiatelo sopra una griglia a raffreddare.

P.S. per facilitare la cottura ,mettete una ciotola piena di acqua sul fondo del forno.

pane-ai-7-cereali-3

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!