Crea sito

Chili di carne

Il chili di carne è un piatto piccante e goloso, perfetto per una cena con amici e ancor più buono se accompagnato da una buona birra! Il chili è un piatto tipico messicano che viene preparato con carne tritata,solitamente di manzo,polpa di pomodoro, fagioli neri e spezie varie tra cui il peperoncino, il cumino e il coriandolo. Di solito, questo gustoso piatto viene servito con delle tortillas messicane che possono essere acquistate al supermercato oppure preparate in casa. Il chili con carne può essere servito come piatto unico o come un sostanzioso secondo piatto a base di carne. In 20 minuti potrete dare alla vostra cena un tocco messicano portando a tavola qualcosa di diverso che piaccia a tutti e soprattutto facile e veloce da preparare.

Chili di carne

 

Ingredienti:

  • 250 gr di carne di manzo tritata
  • 250 gr di carne di maiale tritata
  • una cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperone rosso
  • ml.250 di salsa di pomodoro
  • gr.250 di fagioli neri in scatola
  • un mestolo di brodo di carne
  • un pizzico di coriandolo
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di cumino
  • 1 peperoncino
  • Sale,pepe

Preparazione:
Preparate il soffritto tritando la cipolla finemente insieme al peperoncino. Fate appassire in un tegame con l’olio quindi aggiungete la carne macinata e il peperone tagliato a pezzettini piccoli, lasciate a rosolare girando di tanto in tanto con il cucchiaio di legno. A questo punto unite la passata di pomodoro, mescolate ancora e aggiungete i fagioli neri , il cumino macinato,la cannella,il coriandolo e il sale e il pepe.Aggiungete il brodo e lasciate cuocere a fuoco medio ancora per una decina di minuti per portare la cottura a termine. Potete servire il chili con del riso bianco oppure con delle tortillas che si trovano in quasi tutti i grandi supermercati o come da tradizione italiana con del buon pane con cui fare la scarpetta.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Ditali con fagioli cannellini e bietole

I ditali con fagioli cannellini e bietole è un primo piatto a base di legumi e verdure,che in questo periodo cade proprio a “fagiolo” giorni freddi come questo inverno è un pò che non se ne vedevano,neve e temperature proibitive praticamente in tutta Italia.In giornate come queste non c’è niente di meglio che una minestra fumante. Come sapete le zuppe a base di verdure e legumi: sono perfette da mangiare nei periodi freddi perché riforniscono il corpo di energia oltre che a nutrirlo.La preparazione della pasta e fagioli si presta a molte rivisitazioni e personalizzazioni, in base ai gusti di chi la prepara. Ricette ce ne sono tante, provate questa che vi sto proponendo,io l’ho preparata oggi e vi posso assicurare che I ditali con fagioli cannellini e bietole sono veramente buon, un piatto genuino, semplice nella realizzazione e dal sapore pieno e cremoso,può considerarsi un piatto unico perchè i fagioli contengono delle proteine,la pasta carboidrati,le bietole sono delle ottime verdure,insomma un piatto completo oltre che buono.Vediamo come prepararlo.ditali-con-fagioli-cannellini-e-bietole

Ditali con fagioli cannellini e bietole

Ingredienti per 4 persone:

  • gr.400 di fagioli cannellini secchi
  • 1 mazzetto di bietole
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • gr.300 di pasta del tipo ditali
  • q.b. di olio evo
  • q.b. di sale,pepe

Preparazione:
Mettete a bagno in acqua fredda i fagioli,la sera prima,così al mattino saranno pronti per essere cucinati.
In un tegame versate un pò di olio e le verdure tritate(cipolla,aglio,sedano,carota)fate soffriggere quindi aggiungete i fagioli scolati,il concentrato di pomodoro e coprite di acqua,fate cuocere a fuoco basso per un ora circa,controllate la consistenza dei fagioli,quando sono quasi cotti unite le bietole precedentemente lavate e tagliate a tocchetti,fate cuocere per 10 minuti e aggiungete la pasta,salate e pepate,se vi piace mettete un pò di peperoncino,7/8 minuti e la vostra minestra è pronta,impiattate e se lo gradite condite con un giro di olio evo e del parmigiano.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perderti nessuna novità!

Trippa con fagioli e patate alla mia maniera

La trippa con fagioli e patate alla mia maniera è un piatto nutriente e saporito,perfetto da servire nelle giornate invernali più fredde o in una di quelle serate uggiose che necessitano di una pietanza calda e confortante! La trippa è un piatto della tradizione contadina, quella della cucina robusta con ingredienti sani e semplici come i fagioli e le patate,una volta veniva considerato un piatto povero,oggi si trova facilmente nei menù di molti ristoranti.

trippa-con-fagioli-e-patate-alla-mia-maniera-2

Trippa con fagioli e patate alla mia maniera

Ingredienti:

  • kg.1 di trippa
  • gr.500 di fagioli borlotti bolliti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • una costa di sedano
  • una carota
  • 2 patate
  • ml.300 di passata di pomodoro
  • sale,pepe
  • un bicchiere di vino rosso(io ho usato la Barbera)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 peperoncino(facoltativo)
  • olio e.v.o.
  • brodo di carne q.b.

Preparazione:
In una pentola mettete a bollire in abbondante acqua la trippa tagliata a listarelle per un’ora circa o di più se occorre,quando è pronta.In un tegame,versate un pò di olio e aggiungete la cipolla,l’aglio,il sedano e la carota tritati,rosolate e aggiungete la trippa scolata dall’acqua di cottura,bagnate con un bicchiere di vino rosso,fate evaporare quindi aggiungete i fagioli e le patate tagliate a tocchetti,versate la passata di pomodoro,il sale,il pepe,la curcuma e se volete un peperoncino piccolo,coprite con del brodo di carne e fate cuocere per 30 minuti circa a fuoco moderato. Impiattate,versate un filo di olio e.v.o. cospargete sopra del parmigiano,o se preferite del pecorino,per finire un pò di pepe nero e servite con fette di pane tostato.trippa-con-fagioli-e-patate-alla-mia-maniera

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Coste ripassate con i fagioli

Se avete voglia di un piatto vegetariano semplice ma appagante,provate le coste ripassate con i fagioli,pietanza semplice ma saporita come solo un piatto della tradizione può essere.Le coste ripassate con i fagioli,sono perfetti per una cena sfiziosa, almeno agli occhi degli amanti della cucina semplice.

coste ripassate con fagioli

Coste ripassate con i fagioli

  • Ingredienti:
  • 1 mazzo di coste
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva qb
  • ml.250 di passata di pomodoro
  • gr.250 di fagioli cannellini già lessati (in alternativa usate una scatoletta di fagioli già cotti)
  • sale e pepe
  • 1 peperoncino (facoltativo)
  • pecorino grattugiato
  • Preparazione:
    Pulite e tagliate a tocchetti un bel mazzo di coste,lavateli molto bene e metteteli a cuocere in una pentola con acqua e sale.Scolateli quando sono ancora al dente.In una padella mettete a soffriggere uno spicchio di aglio tritato con un giro di olio,aggiungete un mestolo di passata di pomodoro e le coste che avete bollito,a questo punto potete aggiungere i fagioli cannellini già cotti,se usate quelli in scatola,scolateli e lavateli prima di aggiungerli alle coste,se volete potete usare un peperoncino per dare una nota piccante a questo piatto,amalgamate bene,aggiustate di sale e fate cuocere per 10 minuti circa.Servite con del pecorino grattugiato sopra e un giro di olio evo.
  • Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
    per non perdere tutte le novità.
    clicca qui