Crea sito

Torciglioni con sugo di verdure.

Avete amici a cena e volete stupirli con qualcosa di diverso che sia sano e al contempo gustoso?

Perché non preparare un ragù vegetariano o vegan?

Un’alternativa interessante, ricca di sapore e di nutrimento. Così da accontentare non solo coloro che non amano la carne, ma anche gli scettici di turno.

Se l’idea di sovvertire le regole della tradizione sembrano assurde, forse non avete mai assaggiato i sughi per la pasta a base di ragù senza carne: potrebbe stupirvi per la bontà e il gusto intenso, un mix di verdure e aromi per un piatto corposo, vellutato e saporito.
torciglioni_con_sugo_alle_verdure

Ingredienti:

300 gr di torciglioni
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 broccolo diviso in cimette
2 zucchine tagliate a rondelle
250 gr di punte di asparagi verdi
125 gr di taccole
125 gr di piselli surgelati
2 cucchiai di burro
3 cucchiai di brodo vegetale
4 cucchiai di panna da cucina
1 pizzico di noce moscata
2 cucchiai di prezzemolo tritato
grana grattugiato
sale
pepe

Preparazione: 30’

Leggi anche:  Penne al radicchio.

Cottura: 40’

  • Cuocete al dente i torciglioni.
  • A cot­tura avvenuta, scolateli e teneteli al caldo.
  • Lessate tutte le verdure indicate nella ricetta.
  • Quando le verdure si saranno intenerite scolatele e mettetele da parte.
  • Mettete in una pentola il burro e il bro­do vegetale e scaldateli a fuoco mode­rato per qualche secondo.
  • Quindi, unite tutte le verdure ad eccezione di un pano di punte di asparagi e mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamarle bene.
  • Versate lentamente sulle verdure la panna e regolate la fiamma in modo che il sugo non arrivi mai a bollire.Condi­te le verdure con sale, pepe e un pizzico di noce moscata.
  • Mettete i torciglioni in un piatto da portata, versate sul sugo di verdure e condite con il grana.
  • Guarnite il piatto con le due punte di asparagi che avevate tenuto da parte, con il prezzemolo e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Tutte le migliori ricette e i menu di Natale 2016 (3a parte).

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.