Pappardelle all’aragosta, burro e cuori di spinaci.

Pappardelle all'aragosta

Ingredienti: per 4 persone

300 g di pappardelle
un ‘aragosta (anche surgelata)
250 g di cuori di spinaci
30 g di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale
pepe

Preparazione: 45′

  • Cuocete un’ aragosta per 10 minuti in acqua bollente.
  • Toglietela dalla pen­tola e lasciatela raffreddare.
  • Tenete l’ac­qua ai cottura.
  • Rompete il guscio e tagliate la carne a fettine sottili.
  • Mettete i gusci nell’acqua di cottura e cuocete per altri 10 minuti.
  • Filtra­te l’acqua, rimettetela nella pentola, aggiustate di sale e cuocetevi le pap­pardelle al dente.
  • Mentre la pasta cuoce preparate il sugo, mettendo in una padella larga i cuori di spina­ci con due cucchiai d’acqua per farli appassire.
  • Aggiungete poi, le fettine di aragosta, mezzo bicchiere di vino bianco e fate evaporare.
  • Unite il burro e il pepe.
  • Versate nella padella le pappardelle e mescolate velocemente.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Ricettario Genovese: riso bianco, nero, selvaggio, per sushi… tutti i segreti dei colori del riso.

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Precedente Tonno con pomodori. Successivo Tagliatelle alle erbe aromatiche.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.