Lasagne di Natale

Ricette e consigli per delle lasagne di Natale originali e gustose

Sotto le feste le lasagne sono una delle ricette più gettonate e costituiscono spesso il piatto forte del menu di Natale: che siano di pesce – magari per il cenone della vigilia o per quello di Capodanno – di carne o vegetariane, le lasagne di Natale sono un piatto molto pratico, poiché si possono preparare in anticipo e cuociono in forno senza bisogno di troppe attenzioni. Versatili e semplici da realizzare, le lasagne di Natale possono essere facilmente preparate anche per tanti ospiti, sono facili da porzionare e se avanzano… beh sono ottime anche il giorno dopo!

In questo articolo dedicato alle lasagne di Natale ho pensato di raccogliere le mie migliori ricette di lasagne e di offrirvi anche qualche consiglio generale sulla preparazione di questo piatto tanto caro alla nostra tradizione culinaria. Un vademecum utile non solo sotto le feste, ma per tutte quelle occasioni in cui deciderete di cimentarvi nella preparazione delle lasagne.

Lasagne di Natale consigli e ricette per lasagne di carne di pesce e vegetariane da servire a Natale o capodanno il chicco di mais

Lasagne di Natale: sfoglia fresca, sfoglia secca e non solo

Per le lasagne di Natale l’ideale sarebbe poter preparare con le nostre mani la sfoglia all’uovo, come da tradizione. Vero è che non tutti sono pratici dell’arte della pasta fresca e se è così, non è proprio il caso di cimentarsi per la prima volta proprio in occasione di un pranzo importante. In questi casi possiamo decidere di acquistare delle lasagne fresche in un laboratorio artigianale, per poi condirle a nostro piacimento. La sfoglia fresca andrà prima lessata, lasciata asciugare su un canovaccio pulito e poi condita. In commercio ultimamente ci sono anche lasagne fresche confezionate che non necessitano di bollitura e che sono una valida alternativa se volete semplificarvi la vita. Ma ci sono anche altre soluzioni:

  • Sfoglia secca: si compra già confezionata e si conserva a lungo. Alcune tipi richiedono pre-bollitura, altri no, per cui è bene affidarsi alle indicazioni riportate sulla confezione. Se decidete di preparare le lasagne con una sfoglia secca che non va precedentemente lessata ricordatevi di lasciare il condimento abbastanza liquido. Questo tipo di lasagna esiste in commercio anche in versione senza glutine, ma generalmente non si tratta di pasta all’uovo.
  • Crepes: una valida alternativa alle lasagne all’uovo sono le crepes: facili da preparare e da cuocere, le crespelle sono molto pratiche perché si possono preparare anche con settimane di anticipo e congelare mettendole una sopra all’altra, separate da un foglio di carta da forno. Le lasagne di Natale preparate con le crepes sono a mio parere le più simili a quelle tradizionali con la sfoglia all’uovo e riescono alla perfezione anche senza glutine. Una volta preparate le crespelle non vi resta che condire le lasagne di Natale e infornarle!
  • Pane carasau: il tradizionale pane sardo – una sfoglia sottilissima e croccante – è ottimo per preparare delle lasagne di Natale senza uova, per allergici o intolleranti, ma anche per portare in tavola una lasagna diversa dal solito. Le lasagne di pane carasau sono molto facili e veloci: si assemblano come delle classiche lasagne, condendo il pane carasau con un sugo e una besciamella abbastanza liquidi. La cottura in forno ammorbidirà il pane carasau e renderà la preparazione molto simile a una lasagna tradizionale. Il pane carasau esiste in commercio anche senza glutine.

Lasagne di Natale: la besciamella

La besciamella è un ingrediente importante per le lasagne di Natale, presente in quasi tutte le ricette. È una preparazione che spesso spaventa, tanto che molti preferiscono comprarla già pronta, ma in realtà è molto semplice da realizzare in casa e senz’altro più genuina. Senza contare che se la prepariamo noi possiamo decidere di addensarla di più o di meno a seconda delle esigenze (per le lasagne secche che non vanno lessate, ad esempio, è bene lasciarla più liquida). La besciamella classica si prepara con burro, farina, latte, sale e noce moscata. Ma vediamo altri tipi di besciamella:

  • Besciamella senza glutine: si prepara come la besciamella classica, ma al posto della farina di frumento si usa un amido (la maizena o la fecola di patate). Il risultato alla fine è pressoché identico, tanto che anche chi non ha problemi di celiachia spesso usa questa ricetta per le sue lasagne di Natale.
  • Besciamella senza burro: se preparate delle lasagne di Natale già molto cariche di grassi e formaggi potete decidere di condirle con questa besciamella light che non prevede l’uso di burro. La preparazione è leggermente differente (non si fa il roux) e anche il risultato non è proprio il medesimo, anche se alla fine si rivela una valida alternativa alla besciamella classica.
  • Besciamella di pesce: se le vostre lasagne di Natale sono a base di pesce o crostacei, la besciamella classica con burro, latte e noce moscata potrebbe ‘ammazzare’ il sapore del pesce. Meglio allora una salsa analoga a base di fumetto di pesce, che potrete preparare con gli scarti del pesce o dei crostacei usati per la lasagna. Se invece le vostre lasagne di Natale prevedono dei molluschi (cozze, vongole, etc.) potete realizzare questa besciamella usando l’acqua in cui avrete fatto aprire i molluschi stessi, dopo averla filtrata.

Lasagne di Natale: consigli di cottura

Ecco infine qualche consiglio per la cottura delle lasagne di Natale:

  • se usate una sfoglia che non richiede pre-bollitura, specie se è secca e spessa, è bene coprire la teglia con un foglio di alluminio per i primi 20 minuti di cottura, per evitare che si secchi in superficie;
  • se avete preparato le lasagne di Natale in anticipo e le avete tenute in frigorifero fino a poco prima di infornarle, ricordatevi di prolungare la cottura di 10-15 minuti;
  • per una perfetta gratinatura delle lasagne di Natale è bene aggiungere sulla superficie qualche fiocchetto di burro e un po’ di parmigiano (tranne per quelle di pesce). A fine cottura potete accendere il grill per qualche minuto per velocizzare la gratinatura, ma in tal caso controllatele costantemente perché in un attimo possono bruciarsi o colorirsi troppo;
  • una volta sfornate, le lasagne vanno fatte riposare per 4-5 minuti prima di tagliarle, altrimenti sarà difficile porzionarle senza che si aprano completamente.

Se stai pensando al menu di Natale ti può interessare anche questo speciale sugli arrosti e gli articoli sul menu della vigilia e sul pranzo del 25.

Se ti è piaciuta questo articolo sulle lasagne di Natale segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Google+ mentre qui trovi la sezione dedicata ai consigli di cucina!

Lasagne di Natale di carne

Lasagne zucca e salsiccia

Lasagne zucca e salsiccia

Le lasagne zucca e salsiccia sono un primo piatto ricco e gustoso, delle lasagne in bianco senza pomodoro ma condite con la zucca stufata assieme alla salsiccia e con un po’ di besciamella e parmigiano. Primo dal sapore genuino, le lasagne zucca e salsiccia sono perfette per il pranzo della… Continua
Lasagne ai carciofi e prosciutto cotto

Lasagne ai carciofi e prosciutto cotto

Le lasagne ai carciofi e prosciutto cotto sono un primo piatto raffinato ma molto semplice da preparare, una ricetta che vi garantirà enorme successo senza farvi impazzire troppo. Le lasagne ai carciofi e prosciutto cotto sono delle lasagne bianche farcite a strati con una crema di carciofi e besciamella, alternata… Continua
Lasagne bianche con funghi e salsiccia

Lasagne bianche con funghi e salsiccia

Le lasagne bianche sono una variante comune e molto amata delle tradizionali lasagne al ragù. La ricetta che vi propongo oggi sono le lasagne bianche con funghi e salsiccia, un condimento classico ma che di sicuro incontra sempre il gusto di tutti. Per preparare queste lasagne bianche potete fare in… Continua
Lasagne di pane carasau, ricetta

Lasagne di pane carasau, ricetta

Le lasagne di pane carasau sono un’alternativa veloce e gustosa alle classiche lasagne preparate con sfoglia all’uovo, una soluzione valida soprattutto per chi vuole preparare delle lasagne senza uova e non ha molta dimestichezza con la preparazione della pasta fatta in casa. Le lasagne di pane carasau sono inoltre una… Continua
Lasagne broccoli e salsiccia

Lasagne broccoli e salsiccia

Le lasagne broccoli e salsiccia sono un primo piatto semplice e saporito, adatto alle occasioni speciali come il pranzo della domenica o la Pasqua che non tarderà ad arrivare. Morbide e gustose, le lasagne broccoli e salsiccia sono delle lasagne bianche, senza pomodoro, arricchite con un po’ di besciamella e… Continua
Lasagne di crepes al ragù

Lasagne di crepes al ragù

Le lasagne di crepes sono un primo piatto gustoso e semplice da preparare, una rivisitazione delle classiche lasagne con il ragù di carne ma in versione ancor più facile; per chi, come me, non può cimentarsi nella preparazione della pasta fresca (con le farine senza glutine è davvero difficile ottenere… Continua

Lasagne di Natale di pesce

Lasagne al salmone affumicato

Lasagne al salmone affumicato

Le lasagne al salmone affumicato sono un primo piatto gustoso ed elegante, una ricetta perfetta per le prossime feste di Natale. Facili e veloci, le lasagne al salmone affumicato sono pronte in pochi semplici passaggi. Infatti, rispetto alle altre ricette di lasagne, per preparare le lasagne al salmone affumicato non… Continua
Lasagne zucchine e gamberetti

Lasagne zucchine e gamberetti

Le lasagne zucchine e gamberetti sono delle lasagne di pesce semplici e saporite, perfette da servire per un’occasione importante come ad esempio la cena della vigilia di Natale o il cenone di Capodanno. Piatto elegante ma di facile realizzazione, le lasagne zucchine e gamberetti sono delle lasagne bianche condite con… Continua

Lasagne di Natale vegetariane

Lasagne radicchio gorgonzola e noci

Lasagne radicchio gorgonzola e noci

Le lasagne radicchio gorgonzola e noci sono un primo piatto cremoso e saporito, delle lasagne bianche senza besciamella gustose e diverse dal solito. Se avete voglia di una lasagna vegetariana pronta in poche semplici mosse le lasagne radicchio gorgonzola e noci sono quello che fa per voi: adatte sia per… Continua
Lasagne alla Norma con melanzane

Lasagne alla Norma con melanzane

Le lasagne alla Norma con melanzane sono un primo piatto che si ispira alla pasta alla Norma, ricetta della tradizione siciliana che prevede, come tutti sanno, un sugo di pomodoro con melanzane fritte e ricotta salata (qui trovate la ricetta). Dato che amo molto questo piatto, ho pensato di rielaborarlo… Continua
Lasagne alla zucca (ricetta vegetariana)

Lasagne alla zucca (ricetta vegetariana)

Le lasagne alla zucca sono un primo piatto vegetariano molto delicato, adatto sia alle occasioni più speciali, come le feste natalizie che si stanno avvicinando, sia per ogni giorno in cui abbiamo voglia di un piatto caldo e delizioso. Le lasagne alla zucca si possono preparare in molti modi: io,… Continua
Lasagne al radicchio e scamorza, ricetta

Lasagne al radicchio e scamorza, ricetta

Le lasagne al radicchio e scamorza sono delle lasagne bianche vegetariane, che uniscono il sapore tenue e leggermente amarognolo del radicchio con quello più sapido della scamorza. Ideali per il pranzo della domenica o per una cena informale, le lasagne al radicchio e scamorza sono un piatto di semplice preparazione… Continua
Precedente Biscotti di Natale decorati Successivo Tartare di salmone affumicato arance e finocchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.