Halloween party: idee sfiziose per una cena da paura

Devo ammettere che prima di avere un figlio non avevo neppure mai pensato ad Halloween. Ora invece è invitabile pensarci, visto che il mio piccolre o uomo ne parla per 365 giorni all’anno. Ha solo 4 anni eppure già dai tre è in assoluto la sua festa preferita. L’anno scorso è stata infatti la prima volta che davvero abbiamo festeggiato Halloween. La prima volta che Cristian si è vestito (da zucca malefica) ed è andato in giro coi compagnetti di scuola a fare dolcetto o scherzetto. Una giornata per lui semplicemente meravigliosa. Ancora, a distanza di quasi un anno, la ricorda e ne parla e già da tempo mi chiede da cosa si vestirà quest’anno.

L’anno scorso avevamo fatto tanti lavoretti insieme per Halloween, tradizione che continueremo anche quest’anno sicuramente. Vasetti travestiti da mummie o zucche, bicchierini dipinti come mostri, fantasmini disegnati da lui e appesi per tutto il salotto, pipistrelli ritagliati nella carta e appiccicati alle pareti con lo scotch… Oltre a festoni e ragnatele appese ovunque. Quest’anno abbiamo già dipinto delle pietre e le abbiamo trasformate in mummie. Ho già trovato dei tutorial per trasformare i cartoni del latte in case stregate e tante altre cose (Pinterest da questo punto di vista è una fonte inesauribile per fortuna). Insomma come al solito già mille idee in testa da fare col cucciolo e non vedo l’ora di iniziare.

Ma di sicuro non ci sono nella mia testa solo idee di lavoretti home made… Figuriamoci se in testa non ho già tutto un menù già pronto con cui deliziare la mia famiglia e che sia interamente a tema Halloween. Già l’anno scorso avevo realizzato a quattro mani col bambino un menù a tema che a lui era piaciuto immensamente. Avevamo poi mangiato tutto a lume di candela con la casa tutta al buio per rendere l’atmosfera ancora più spettrale (e parlo dell’ora di pranzo eh!!!). Quest’anno bisseremo e riproporrò un piccolo menù a tema mostruoso. Intanto, qui vi metterò un mix tra quello dell’anno scorso e le idee di quest’anno, con idee che vanno dal salato al dolce.

Visto che la festa è dedicata soprattutto ai bambini, molti dei piatti proposti sono appositi per loro. Colorati e spaventosi. In particolare i dolci, che sarebbe bello fare proprio in loro compagnia (in particolare i biscottini decorati… l’anno scorso miio figlio si è divertito tantissimo a fare alcuni personaggi in pasta di zucchero ed è stato molto più bravo di quello che immaginavo).

Partiamo con pizzette di pancarrè traformate in mummie, con degli stecchi di wurstel anch’essi mummificati, alle uova sode colorate e invase dai ragnetti, ai fantamini di patate. Un primo interessante sono gli spaghetti al nero di seppia dentro i peperoni trasformati in zucche. A seguire una torta salata a forma di Jack O’Lantern ripiena di carne macinata alla senape. E poi i dolci, un bel cimiterimisù a base di nesquik, una torta in pasta di zucchero paurosa o tanti biscottini mostruosi. Insomma, questi gli spunti iniziali… poi col tempo vedrò di provare nuove ricettine e implementare questo menù di Halloween.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate qui e poi mettete MI PIACE.

 

     

Precedente Cheesecake, la mia grande passione Successivo Mummie di pancarrè, toast divertenti per Halloween