Frollini al parmigiano, uno sfizioso snack salato

Aiuto aiuto, c’è un topolino che vuole rubare i miei frollini al parmigiano appena sfornati. Sono talmente buoni che non ha saputo resistere.

Se anche voi avete voglia di provarli, volete per esempio preparare un aperitivo ma non sapete come accompagnarlo questi frollini al parmigiano sono l’ideale. Buoni, facili e veloci da fare. Pochi igredienti che tutti hanno in casa. Si possono impastare a mano o più velocemente con un mixer. Dieci minuti di riposo in frigo e meno di dieci minuti di cottura. Fragranti e saporiti, come ho detto ottimo accompagnamento per un aperitivo oppure insieme ad altri frollini salati buonissimi per un bouffet salato, come antipasto o semplicemente come sfizioso snack.

Mi raccomando però, attenti ai topini di casa… ne vanno matti!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 pezzi

Ingredienti

  • Parmigiano reggiano 100 g
  • Burro 100 g
  • Farina 00 100 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettete in un mixer o impastate a mano il burro a temperatura ambiente, la farina e il parmigiano grattugiato con un pizzico di sale. Impastate bene tutto fino a ottenere una palla compata e omogenea. Coprite con della pellicola e mettete in frigo almeno una decina di minuti a riposare, se poi passa più tempo non ci sono problemi. Riprendete la vostra palla e stendetela con un mattarello su un piano infarinato. Con un coppapasta ritagliate i vostri frollini e metteteli su una placca coperta con carta forno in forno a 180 gradi per 8-10 minuti o fino a doratura. Buon appetito.

Note

Precedente Regali che donano felicità Successivo In fondo al mar... nuotando nella vellutata di platessa

Lascia un commento