Aperitivo time

E se una delle tue più care e vecchie amiche, che non vedi da tempo perchè ormai felicemente sposata e impiegata a Londra, ti dice che è in paese e viene a trovarti il pomeriggio, tu cosa fai? Ti rimbocchi le maniche e prepari un piccolo aperitivo… Ringraziando che avevo l’ometto di casa pure malato, altrimenti lei e il marito si ritrovavano con un bouffet da matrimonio. Ultimamente in effetti sono colpita da una mania culinaria atipica… sono sempre fissa ai fornelli. Sarà per questo che per quest’estate la mia prova costume andrà irreparabilmente fallita?
Ok, come sempre ho iniziato a divagare… Si parlava di aperitivo. Complice pure l’aver trovato giusto la mattina in un delizioso negozietto, aperto da poco nel mio paese, un piccolo set da aperitivi formato da vassoioetto in legno e spiedini di cui mi sono innamorata. Urgeva assolutamente inaugurare il piccolo set. Quindi apriamo il mio adorato Pinterest e via alla ricerca di qualche idea facile, veleoce, ma soprattutto golosa. Alla fine la scelta è ricaduta su dei simpatici spidini a base di taralli, salame, feta greca e olive verdi che mi davano l’opportunità di utilizzare il mio nuovo set; su dei golosi crostini integrali con brie, fragole e riduzione di aceto balsamico e miele con un interessante gioco di consistenze e contrasto tra dolce e salato; infine, su una piccola crostata alle ciliegie e crema frangipane, per la quale cercavo da tempo solo una scusa per farla.

Si corre al supermercato, si corre a casa, ci si rimboccano le maniche e si procede con le preparazioni. Tutto pronto, andiamo a prendere l’ometto di casa da scuola… e me lo ritrovo con febbre a 38! Bene, rientrava giusto oggi dopo una settimana di malattia, quindi mi sembra giusto. Insomma, a farla breve bambino disperato, mamma più disperata e mi sa tanto che l’aperitivo salta. Invece, santo Nurofen! Il piccolo si è per fortuna ripreso il tanto per accogliere i nostri ospiti e trascorrere un paio d’ore in amicizia… E si è ripreso anche abbastanza bene da mangiarsi la sua bella fetta di crostata! Alla fine la serata è stata un successo e ci siamo mangiati praticamente tutto il salato e un bel pezzo di crostata.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate qui e poi mettete MI PIACE.

Trovate tutte le ricette qui:
Spiedini di taralli, salame, feta e olive
Crostini di brie e fragole
Crostata di ciliegie e crema frangipane

Precedente Crostata di ciliegie e crema frangipane Successivo Nuvoletta d'uovo