Crostata di patate con mozzarelle e wurstel

In frigo avevo un po’ troppe confezioni di wurstel, quindi ho dovuto cercare un modo per smaltire un po’ di questi prodotti prima di ritrovarmeli quasi alla scadenza senza avere idee. Beh, per puro caso mi sono imbattuta in un video su youtube di CuciniAmo con Chicca di una bellissima crostata di patate salata a base di patate e con un ripieno proprio di mozzarelle e wurstel. Sembrava quasi un segno del destino… oltrettutto era pure facile e veloce da fare e quindi rimbocchiamoci le maniche.

il risultato è un po’ una ciccionata, diciamocelo… ma quanto è buona!!! Mio figlio al solo vedere i wurstel già aveva l’acquolina in bocca. La base della crostata alle patate poi si presta a mille altri ripieni salati e sicuramente la riutilizzerò, ma fatta così farà sicuramente la felicità di ogni bambino.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 crostata
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Patate 6
  • Uova 2
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 80 g
  • Farina 00 120 g
  • Burro 30 g
  • Noce moscata 1 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Mozzarella 3
  • Wurstel 3
  • Pangrattato q.b.
  • Latte q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa mettiamo le patate a bollire in acqua salata per una mezz’oretta. Provate a infilzarle con una forchetta per vedere se sono cotte e toglietele dall’acqua calda. Fatele freddare per bene, sbucciatele e schiacciatele in un’ampia ciotola con lo schiacciapatate. Aggiungiamo quindi alle patate le uova e il formaggio grattugiato e mescoliamo con una forchetta. Aggiungiamo quindi la farina e il burro ammorbidito a pezzetti. Mescoliamo ancora con la forchetta e aggiustiamo di sale e mettiamo la noce moscata. Mescoliamo ancora e aggiungiamo poco alla volta del latte fino ad ottenre un impasto morbido e omogeneo.

    Imburrate e cospargete di pangrattato uno stampo furbo da crostata (quello col gradino. Mettete l’impasto nello stampo e appianatelo bene con un cucchiaio. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

    Nel frattempo tritate bene le tre mozzarelle e affettate i wurtel. Dopo mezz’ora tirate fuori la crostata dal forno, rovesciatela su una teglia rivestita di carta forno, mettete sopra nel gradino formatosi le mozzarelle tritate e i wurstel affettati. Mettete la teglia in fonro per altri 15 minuti in modo che la mozzarella si sciolga bene.

Note

Precedente Uovo pochè su crema di parmigiano e pere caramellate Successivo Camille fatte in casa come quelle del Mulino Bianco

Lascia un commento