Crea sito

Cimiterimisù, tanta spaventosa golosità

In ogni party a tema che si rispetti alla fine arriva sempre un dolce al cucchiaio goloso e d’impatto. Quindi se il tema della festa è Halloween perchè non chiudere in bellezza con un Cimiterimisù?

Ma che cos’è un Cimitermisù? Chi l’ha mai sentita questa buffa parola? Beh, è un incrocio tra un cimitero e un tiramisù a quanto pare. Eh sì perchè il classico e fantastico dolce della tradizione è stato qui trasformato in un posto spaventosamente fantastico. Con pochi accorgimenti il manto cioccolatoso del tiramisù diventa il terreno brullo di un pauroso cimitero notturno, dove i fantasmini si rincorrono in mezzo alle lapidi. Che pauraaaa!!!!

In realtà avevo già fatto il Cimiterimisù l’anno scorso, ma non era venuto bellissimo perchè avevo fatto tutto di corsa e il tiramisù di base era abbastanza tradizionale. L’anno scorso avevo usato delle meringhette acquistate per fare i fantasmini e dei pavesini per fare le lapidi. E così potreste fare anche voi. Usate dei pavesini su cui fare delle croci col cioccolato fuso per esempio e potreste fare voi in casa le meringhette per i fantasmi. Io anche quest’anno avevo poco tempo e ho fatto i decori in pasta di zucchero, ma mi sembra comunque che il risultato sia abbastanza carino. Insomma un po’ di fantasia e un classico dolce si trasforma in qualcosa di assolutamente fantastico per un bambino.

Ma la cosa davvero buonissima è il tiramisù modificato a misura di bambino che fa da base al Cimiterimisù di quest’anno. Niente caffè come da tradizione, ma ho bagnato i savoiardi nel latte e nesquik. Crema classica da tiramisù sì, ma intramezzata da uno strato godurioso di abbondante nutella. E anche sopra invece della classica spolverata di cacao, ho spolverato col nesquik. Insomma una bomba… ma credetemi (e lo dico perchè per me è stato ahimè così), non riuscirete a fermarvi per quanto è buono questo dolce. Per fortuna ne ho preparato una teglia piccolissima, altrimenti addio.

Il Cimiterimisù fa parte di un divertente menù a tema Halloween che ho voluto proporre per rendere ancora più divertenti queste feste e magari che si può realizzare a quattro mani con i vostri bambini, che si divertiranno un mondo a cucinare con voi.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Savoiardi 300 g
  • Latte 250 ml
  • Nesquik 5 cucchiai
  • Zucchero 120 g
  • Uova 4
  • Mascarpone 500 g
  • Nutella q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo la crema per il Cimitermisù. Una classica crema da tiramisù a base di mascarpone. Dividiamo le uova e separiamo i tuorli dagli albumi. Mettiamo i tuorli in una ciotola e montiamoli con 50 g di zucchero fino a che non sono belli spumosi. Aggiungiamo il mascarpone poco alla volta e continuiamo a montare con le fruste, finchè non avremo una crema bella liscia.

    Puliamo bene le freuste elettriche e in un’altra ciotola montiamo a neve fermissima gli albumi con altri 50 g di zucchero. Prendiamo un cucchiaio di albumi montati e mettiamolo nella ciotola dei tuorli e mascarpone. Mescoliamo in modo da stemperare il composto. Poi con una spatola aggiungiamo i restanti albumi montati a neve e con movimenti delicati dall’alto verso il basso inglobiamo i due composti.

    Teniamo da parte la crema la mascarpone. Facciamo bollire il latte in un pentolino e poi aggiungiamo due o tre cucchiai di Nesquik. A questo punto possiamo costruire il nostro Cimiterimisù. Sulla base della teglia mettiamo uno strato di crema al mascarpone. Poi facciamo uno strato di savoiardi bagnati nel latte e nesquik (bagnamo solo la parte sovrastante dei biscotti, poi una volta posizionati la gravità farà bagnare il resto). Sopra i savoiardi mettiamo uno strato di nutella (per risucire a stenderla bene è meglio farla sciogliere appena pochi secondi nel microonde) e sopra ancora la crema al mascarpone. Poi da capo per quanti strati desiderate. Alla fine cospargiamo tutta la superficie con del Nesquik.

    Sopra il tiramisù a questo punto possiamo mettere le nostre decorazioni cimiteriali. Io le ho fatte in pasta di zucchero. Ma volendo potete usare delle meringhette per fare i fantasmini e dei pavesini con dei decori in cioccolato fuso per fare le lapidi per esempio.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da danielacakes

Mamma con una grandissima passione per la cucina, per il fai da te, i viaggi e le serie tv. Prendo ispirazione da tutto ciò che mi circonda e vedo, ispiarazioni che poi traduco nei miei piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.