Crea sito

Crostata con confettura di pesche e ricotta

Salve a tutti
Oggi vi voglio proporre una nuova ricetta molto gustosa ovvero LA CROSTATA CON CONFETTURA DI PESCHE E RICOTTA davvero molto appetitosa
Per la frolla ho sperimentato la frolla montata che la rende davvero molto morbida e gustosa allo stesso tempo! Si può farcire davvero in mille modi ma io ho optato per qualcosa di molto delicato come la ricotta e la confettura, la ricotta nei dolci è davvero una bella alternativa che rende i dolci molto soffici e prelibati! La presenza della lavanda nella confettura la rende davvero molto delicata e di un profumo irresistibile, e si adatta bene al contrasto con le pesche! Questa confettura si può utilizzare per farcire le crostate ma anche le torte, le cheesecake, e muffin e tanti altri dolci
Se vi va di provarla seguite la ricetta passo passo qui sotto

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti crostata
  • 320 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 120 gzucchero
  • 2uova
  • q.b.scorza di limone
  • 1 pizzicosale
  • 300 gricotta vaccina
  • 250 gconfettura di pesche
  • 30 gmiele millefiori

Strumenti

Strumenti per realizzare la crostata
  • 2 Fruste
  • 1 Ciotola
  • 1 Forno
  • 1 Bilancia
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Teglia

Preparazione

Preparazione crostata
  1. Per preparare la crostata iniziamo dalla frolla montata

    In una ciotola uniamo lo zucchero e il burro e iniziamo a montare con le fruste

  2. Aggiungiamo le uova poco alla volta e continuiamo a montare

    A questo punto uniamo la farina e il pizzico di sale

  3. Poniamo la frolla in una teglia microforata e riponiamo in frigo a rassodare per circa mezz’ora

  4. Nel frattempo amalgamiamo la ricotta con il miele con l’aiuto delle fruste

  5. Prendiamo la base dal frigo e aggiungiamo la ricotta

    In superficie decoriamo con la confettura e lasciamo cuocere la nostra crostata in forno statico a 180 gradi per 40 minuti

  6. Lasciamo raffreddare e gustiamo!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookingroxy

Mi chiamo Rossella, sono calabrese Ho 25 anni e la mia più grande passione è la cucina che ho ereditato dalla mia mamma. Ci metto davvero tutto il mio cuore nelle mie ricette Spero che siano di vostro gradimento ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.