Crea sito

Petto di pollo ai Corn flakes

Sai che esistono tante panature diverse e originali oltre a quella con il classico pangrattato? Ad esempio con crackers e patatine come una mia vecchissima ricetta, oppure con i pop corn… e meraviglia delle meraviglie con i Corn flakes, per rendere tutto ancora più sfizioso e croccante.

Ho visto la ricetta sul libro di cucina “Facilissimo.Mai più di 6 ingredienti” e dalla mia collega e amica Leyla Farella del Blog Dulcisss in forno; mi è piaciuta troppo e dovevo assolutamente assaggiarla!

Prova subito anche tu il petto di pollo ai Corn flakes e sentirai che delizia…e che successo con grandi e bambini!

Petto di pollo ai corn flakes
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Petto di pollo 500 g
  • Corn flakes q.b.
  • Farina q.b.
  • Uova 2
  • Sale q.b.
  • Olio di semi di arachide 1 l
  • Limoni 1

Preparazione

  1. Prendi qualche manciata di Corn flakes dalla busta e mettili all’interno di una scodella, sbriciolandoli leggermente con le mani, ma se preferisci puoi anche lasciarli perfettamente interi.

  2. Sbatti le uova a temperatura ambiente in una scodella con due pizzichi di sale, immergi quindi le fette di petto di pollo, facendole ben macerare per almeno 20 minuti, girandole dopo i primi 10 minuti, in modo da farle ben impregnare d’uovo.

  3. Versa l’olio di arachide in una casseruola e fallo scaldare. Hai letto i miei consigli per una frittura perfetta? CLICCA QUI.

    Appena l’olio sarà ben caldo, prendi una fetta di petto di pollo alla volta, infarinala all’interno di una scodella con appunto la farina, e impanala per bene da ambo i lati nella scodella con i Corn flakes, quindi immergila nell’olio bollente a friggere per un paio di minuti al massimo, appena sarà ben dorata scolala su un piatto rivestito di carta assorbente per frittura.

     

     

  4. Friggi sempre uno o due pezzi alla volta, non di più, come consiglio nel mio articolo sulla frittura perfetta, troppi pezzi insieme abbassano la temperatura dell’olio e il fritto risulterebbe tutt’altro che croccante. Cerca di usare anche un olio di arachide di marca, indispensabile che sia di buona qualità per una perfetta riuscita della frittura.

  5. Una volta scolate tutti i pezzi (aiutati con una pinza da cucina, molto pratica per queste operazioni), servi i petti di pollo ai Corn flakes ben caldi, con qualche fettina di limone.

    Buon appetito!

Note

Se preferisci puoi fare i petti di pollo ai corn flakes anche in forno, mettendoli su una leccarda rivestita di carta forno, conditi con un filo d’olio e cotti a 200° C per circa 30 / 35 minuti.

2 Risposte a “Petto di pollo ai Corn flakes”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.