Crea sito

Pere in sfoglia

Voglia di un dolce alla frutta, diverso dal solito? Prova le Pere in sfoglia: un dessert d’eccezione, molto bello da presentare e soprattutto goloso da mangiare; inoltre tra poco tempo è Natale, e potrai sfoggiarlo in tavola per amici e parenti.

Scopri subito la ricetta e gustale appena sfornate!

Pere in sfoglia
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3 pere
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 3 Pere abate
  • 1 rotolo Pasta Sfoglia rettangolare
  • q.b. Acqua
  • 200 ml Vino bianco secco
  • 3 cucchiai Zucchero
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Pere in sfoglia

    Sbuccia le pere senza eliminare il picciolo, quindi adagiale in una casseruola non troppo grande e coprile d’acqua, unisci lo zucchero, il vino bianco e lasciale cuocere con il coperchio e a fiamma alta per 10 minuti. Calcola il tempo da subito e non da quando inizia il bollore.

    Non prolungare troppo la cottura, le pere non devono ammorbidirsi ma solo prendere il sapore del vino, la cottura vera e propria avverrà in forno.

  2. Scola le pere su carta assobente e lasciale freddare completamente.

    Nel frattempo rompi un uovo in una scodellina, sbattilo e tienilo da parte, ti servirà per spennellare le pere in sfoglia prima di infornarle.

  3. Quando le pere saranno completamente fredde, srotola la pasta sfoglia rettangolare, e con un coltello a lama liscia ben affilato tagliala a strisce di mezzo centimetro circa, realizzando delle fettucce. Se le pere non sono esageratamente grandi, un rotolo sarà sufficiente per tutte e tre.

  4. Delicatamente ma senza timore, prendi una pera, tamponala con della carta assorbente e mettila in piedi con la carta assorbente un po’ ammucchiata sotto, in questo modo resta dritta e puoi lavorare più facilmente.

  5. Pere in sfoglia

    Prendi una fettuccia di sfoglia e inizia ad avvolgere la pera partendo da sotto il picciolo. Continua ad avvolgere con le altre fettucce fino a terminare, stringi un pochino la pera in sfoglia con le mani per far compattare bene tutto (non stritolarla…) e adagiala sempre delicatamente in una pirofila rivestita di carta forno.

    A proposito di forno, intanto scaldalo a 200° C.

  6. Ora avvolgi le altre due pere e adagia anch’esse all’interno della pirofila. Spennela con cura le pere con l’uovo sbattuto che avevi lasciato da parte, quindi inforna e lascia cuocere per 20 minuti circa, potrebbe volerci anche più tempo, ogni forno è diverso quindi NON allontanarti, controlla spesso le tue pere attraverso il vetro, e quando la sfoglia sarà cresciuta e ben dorata, puoi sfornarle.

  7. Pere in sfoglia

    Il loro profumo ti inebrierà! Lasciale intiepidire leggermente, spolvera con abbondante zucchero a velo e servi le pere in sfoglia ancora calde, magari accompagnandole con uno spumante o vino dolce da dessert, e anche con una noce o due di gelato alla crema o al cioccolato.

Note

Le pere non devono essere troppo mature, e nemmeno troppo grandi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.