Crea sito

Funghi champignon trifolati in padella

I Funghi champignon trifolati in padella sono un ottimo e gustoso contorno, molto semplice da preparare e che ben si abbina a secondi piatti di carne, pesce e uova, oppure come condimento per bruschette, pizza e focacce.
Puoi scegliere un misto funghi o utilizzare unicamente gli champignon, e per renderli ancora più gustosi aggiungi salsiccia o pancetta, per un secondo piatto da leccarsi i baffi!

Prova anche la versione farcita, QUI la ricetta

Funghi champignon trifolati in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Funghi champignon trifolati in padella

  • 800 gfunghi champignon freschi
  • q.b.olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchioaglio (in camicia)
  • 2 ciuffiprezzemolo fresco
  • q.b.sale e pepe

Come preparare i Funghi champignon trifolati in padella

  1. IMPORTANTE:

    ricorda che i funghi non vanno mai lavati ma solo spolverati delicatamente con un panno umido.

  2. Dopo aver pulito i funghi, tagliali a fette oppure se preferisci (io preferisco) fai una dadolata.

  3. In una padella antiaderente versa un generoso filo d’olio extra vergine e appena è caldo fai soffriggere uno spicchio d’aglio in camicia, ovvero con tutta la buccia e schiacciato leggermente con la lama del coltello. In modalità più rustica puoi schiacciarlo anche con il palmo della mano eh eh eh…io quando vado di fretta lo faccio!

  4. Appena l’aglio sarà ben dorato, toglilo e aggiungi i funghi, mescola con cura, quindi aggiusta di sale e pepe e mescola ancora.

  5. Lascia cuocere i funghi per 20 minuti circa a fiamma bassa, in modo da non farli bruciare, e non coprire con il coperchio altrimenti con la cappa di vapore rilasciano troppa acqua.

  6. A metà cottura unisci ai funghi un trito di prezzemolo fresco, mescola e termina la cottura, quindi servi i tuoi funghi champignon trifolati in padella ben caldi, o se preferisci a temperatura ambiente!

    Ottimi serviti come contorno per piatti di carne, pesce e uova, oppure come antipasto sopra le bruschette e perchè no, anche come farcitura per pizza e focacce!

  7. Funghi champignon trifolati in padella

Consigli

I Funghi champignon trifolati possono essere conservati in frigorifero per 2-3 giorni, all’interno di un contenitore ermetico per alimenti.

Per una nota piccante, aggiungi un peperoncino diavolicchio al soffritto d’aglio.

Se vuoi trasformare i Funghi champignon trifolati in un gustoso secondo piatto, arricchiscili con salsiccia o pancetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.