Crea sito

Focaccia con le cipolle

La focaccia con le cipolle gustata con una bella birra fresca, dovrebbe essere considerata patrimonio dell’umanità! Nel weekend, insieme alla pizza in teglia è una delle preparazioni che faccio più spesso: soffice e dalla base leggermente croccante, saporita e tanto gustosa, devi provarla subito!

Focaccia con le cipolle
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la focaccia con le cipolle

Per l’impasto

  • 350 gfarina Manitoba
  • 150 gfarina 00
  • 7 glievito di birra secco (una bustina)
  • 1 cucchiainozucchero
  • 400 mlacqua tiepida
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichisale fino

Per la farcitura

  • 400 gcipolle ramate
  • 2 pizzichisale fino
  • pepe nero (una spolverata leggera )
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Cosa ti serve:

  • leccarda da forno
  • carta forno
  • tagliere
  • coltello a lama liscia
  • 2 ciotole
  • cucchiaio
  • pellicola trasparente

Come preparare la focaccia con le cipolle

L’impasto

  1. Pesa le due farine e setacciale all’interno di una ciotola, quindi unisci il lievito di birra secco, lo zucchero e mescola molto bene.

  2. In un’altra ciotola pesa l’acqua tiepida (non calda mi raccomando) e unisci l’olio extra vergine di oliva.

  3. Inizia ad incorporare la farina ai liquidi mescolando sempre con un cucchiaio, con vigore. Quando ne hai incorporata metà, unisci due pizzicotti di sale fino, mescola e continua.

  4. Avrai ottenuto un impasto (pronto in tre minuti) abbastanza appiccicoso: non tirarlo fuori dalla ciotola, lascialo così com’è e copri con la pellicola trasparente, e poi sopra un canovaccio. Lascia lievitare per 2 ore e 30 minuti lontano da correnti d’aria o umidità.

  5. Trascorso il tempo di lievitazione togli il canovaccio e la pellicola dalla ciotola, prendi una leccarda e rivestila con un foglio di carta forno, versa due fili d’olio extra vergine e spalmalo su tutta la superficie del foglio, così da ungerti bene anche le mani.

  6. Focaccia con le cipolle

    Ora rovescia l’impasto della focaccia sulla leccarda, e con le mani ben unte (è molto importante che lo siano per modellare la pasta) stendila delicatamente usando i polpastrelli e i palmi, così da allargare l’impasto su tutta la superficie della teglia, facendo attenzione a non creare zone più alte e più basse.

  7. Lascia riposare e lievitare l’impasto per altri 30 minuti.

    Consiglio: puoi anche dividere l’impasto in due teglie più piccole, io spesso uso anche quelle tonde da pizza.

Nel frattempo…

  1. Focaccia con le cipolle

    Intanto che aspetti la seconda lievitazione, sbuccia le cipolle ramate (in estate usa quelle rosse di Tropea, favolose!)

    Armati di un tagliere e un coltello a lama liscia affilato, quindi taglia le cipolle a metà e poi affettale nel senso della lunghezza, così da ottenere delle mezze lune. Mano mano che affetti le cipolle riponile all’interno di una scodella.

  2. E’ molto importante non usare un coltello a seghetta, perchè piangeresti molto di più…anzi, ti lascio alcuni consigli per evitare lacrime! Leggi QUI.

La farcitura

  1. Scalda il forno statico al massimo, oppure se hai la funzione pizza, usala. Ti sconsiglio il ventilato perchè potrebbe bruciacchiare eccessivamente la cipolla.

  2. Focaccia con le cipolle

    Nel mentre che il forno raggiunge la temperatura, farcisci la superficie della focaccia sparpagliando con cura le fette di cipolla in modo omogeneo, quindi spolvera con due pizzichi di sale fino, un pochino di pepe nero se lo gradisci e termina con un filo d’olio extra vergine.

  3. C’è chi spadella le cipolle prima di metterle sulla focaccia, ma io le preferisco crude, come si usa a Genova! Cuociono perfettamente!

  4. Inforna la focaccia con le cipolle nella parte bassa del forno, proprio a contatto con la base, per 15 minuti, dopodichè mettila nel ripiano subito sotto a quello centrale, per altri 10 minuti circa.

  5. Con il forno bisogna stare attenti perchè ognuno è diverso e scalda diversamente, io ti ho dato le indicazioni per il mio, ma tu controlla sempre e non allontanarti quando pizza o focacce cuociono! Sicuramente una regola vale per la maggiorparte dei forni casalinghi: pizza e focacce devono cuocere a contatto con la base, poi a seconda del tipo di farcitura si valuta se terminare la cottura alzando di un piano.

  6. La cipolla sopra bruciacchierà un pochino ma è assolutamente normale, anzi…è la parte più buona!

    Prima di sfornare la focaccia con le cipolle, alza la base con una paletta e controla che sia dorata e leggermente biscottata.

Infine…

  1. Focaccia con le cipolle

    Sforna la focaccia con le cipolle e lasciala intiepidire, versa sopra un altro filo finissimo di olio extra vergine e tagliala a fette, pronta da gustare! Ah…ottima anche fredda!

  2. Focaccia con le cipolle
  3. Focaccia con le cipolle

Consigli

– E’ molto importante scegliere una leccarda da forno o una teglia che non sia troppo spessa, altrimenti rischi che la base non diventi dorata. Meglio sarebbe (al fine di una perfetta cottura) utilizzare una specifica teglia da pizza. Leggere al momento dell’acquisto, se va pretrattata.

– Usa sempre la carta forno, la pizza e la focaccia cuociono benissimo e la teglia viene protetta.

– Inoltre, ti consiglio strumenti di qualità in cucina. Ti assicuro che un buon coltello fà una grandissima differenza, soprattutto per i tagli sottili (come appunto le cipolle!) e anche la comodità -con un tagliere spazioso- non è da sottovalutare. Ti lascio alcuni link di riferimento per acquistare online, prodotti che ho personalemente comprato e che utilizzo (il coltello lo adoro):

TEGLIA PIZZA (QUI)

TEGLIA PIZZA TONDA (QUI)

COLTELLO A LAMA LISCIA (QUI)

TAGLIERE (QUI)

Resta aggiornato sulle ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.