Pizza alta mozzarella e salame

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Impasto :

  • 5 bicchieri Farina di semola di grano duro
  • 7 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 bicchieri Acqua
  • 1 cucchiaio Sale fino
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 bustina Lievito di birra mastro fornaio

Farcia :

  • 1 vasetto Pomodori pelati
  • 400 g Mozzarella (già sfilacciata)
  • 250 g Salame
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

    1. In una ciotola versate la farina creando una fontanella centrale.
    2. Riempite due bicchieri d’acqua : in uno sciogliete lievito e zucchero, nell’altro il sale (potete se preferite non sciogliere il lievito).
    3. Aggiungete i due composti successivamente alla farina con olio e latte amalgando tra di loro gli ingredienti.
    4. Versate poi la pasta su una spianatoia di lavoro già disposta con della farina e lavorate l’impasto per un paio di minuti finché non otterrete un composto omogeneo ed elastico.
    5. Riponete il panetto nella ciotola facendo un taglio a X sull’impasto.
    6. Coprite con un foglio di carta pellicola, avvolgete la ciotola in un canovaccio asciutto o in una coperta di lana e lasciatelo lievitare per circa 6h.
    7. Trascorso questo tempo l’impasto sarà raddoppiato di volume procedete con la farcia : – Ungete con abbondante olio la leccarda o in alternativa disponete un foglio di carta da forno, versate dell’olio e iniziate a stendere l’impasto per tutta la teglia (abbondate in modo equo con l’olio così da favorire l’elasticità della pasta).
    8. Preriscaldate il forno 180°.
    9. Procedete poi aggiungendo pomodori pelati per tutta la superficie della pizza, ancora un filo d’olio e infornate 180° per circa 30 minuti.
    10. Quando la pizza sarà giunta a cottura finale estraetela dal forno e aggiungete delle fette di salame e sopra esse la mozzarella (così resterà morbida e filante e il salame non seccherà a cottura).
    11. Lasciate dorare ancora qualche minuto et voilà.

Note

Lascia un commento