Pasta frolla per biscotti ( Ricetta base )

La ricetta base di frolla per biscotti è un impasto veloce e semplice da preparare. Diversamente dalla variante classica e specifica per realizzare biscotti di pasta frolla friabili, scioglievoli e dai bordi perfetti. Questa frolla ha bisogno di un buon quantitativo di burro in quanto regala a cottura terminata del biscotto finito la giusta scioglievolezza. I tuorli  regalano sapore, colore e croccantezza, gli aromi profumo. Non necessitano di lievito se volete ottenere una superficie piatta e bordi delineati. Vi lascio qui sotto la ricetta per dei biscotti super che potrete farcire e decorare a vostro piacere.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni50 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 330 gFarina 00
  • 200 gBurro freddo di frigo
  • 133 gZucchero a velo vanigliato
  • 3Tuorli piccoli (in alternativa 2 grandi totale complessivo di 53 gr)
  • 1/2 bustinavanillina
  • Buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. ᴠᴀʀɪᴀɴᴛᴇ ᴄᴏɴ 1 ᴜᴏᴠᴏ :

    Se non avete a disposizione 3 tuorli potete optare per questa variante con 1 solo uovo perfetta per realizzare biscotti chiari e delineati :

    300 gr di farina ’00

    150 gr di burro freddo

    100 gr di zucchero a velo

    1 uovo intero, buccia grattugiata di limone – vaniglia. Il procedimento è lo stesso che trovate sotto nei passaggi illustrati.

    ᴘᴀꜱᴛᴀ ꜰʀᴏʟʟᴀ ʟᴀᴠᴏʀᴀᴛᴀ ᴀ ᴍᴀɴᴏ :

    Disponete la farina a fontana su una spianatoia in marmo ( no legno attacca ) e distribuite nella parte centrale il burro a pezzetti ( freddo di frigo ).

    Con l’aiuto di una forchetta amalgamate burro e farina velocemente finché non otterrete la consistenza di una granella.

    Formate ancora una fontanella centrale inserite gli altri ingredienti e continuate incorporare gli ingredienti con una forchetta.

    Quando i liquidi saranno ben assorbiti aiutateci con una spatola compattando e formando un panetto. Vi sconsiglio di utilizzare le mani se no in fase finale per formare il panetto in quanto le mani scaldano e “bruciano” l’impasto.

    Appiattite leggermente il panetto e avvolgetelo in un foglio di carta pellicola e lasciate rassettare in frigo per almeno 30 – 40 minuti .

    ᴘᴀꜱᴛᴀ ꜰʀᴏʟʟᴀ ʟᴀᴠᴏʀᴀᴛᴀ ᴄᴏɴ ᴍɪxᴇʀ :

    Nel mixer con lama grande versate la farina setacciata e il burro ( sempre freddo di frigo ) tagliato precedentemente a cubetti prestate attenzione a non toccarlo con le mani.

    Fate pochi giri ad alta velocità e otterrete la famosa “𝐬𝐚𝐛𝐛𝐢𝐚𝐭𝐮𝐫𝐚” ( granella ).

    Aggiungete tuorli, limone ( o vaniglia ) e lo zucchero.

    Fate girare ancora ad alta velocità per pochi secondi e il composto si amalgamerà tutto da un lato.

    Trasferite l’impasto sulla spianatoia oppure plastica con le mani infarinate Impastate per qualche secondo.

    Formate una palla avvolgetela in un foglio di carta pellicola appiattitela appena e lasciatela riposare in frigo 30 – 40 minuti.

    Qualunque  tipo di biscotto o pasticcino andrete a realizzare tirare la sfoglia è uno dei momenti che richiede particolare attenzione per la buona riuscita dei dolci.

    Trascorso il tempo di riposo in frigo trasferite la frolla su un piano di lavoro l’ideale sarebbe in marmo perché a temperatura fredda mantiene e lavora meglio la frolla.

    Infarinate abbondantemente il piano di lavoro vi permetterà di lavorare e procedere con un ottima stesura.

    Stendetela con un mattarello anch’esso infarinato e procedete con la stesura della frolla assicurandovi che ogni volta che l’allungate si stacca facilmente.

    Procedete così finché non avrete steso tutta la pasta in modo uniforme e senza dossi.

    Abbiate cura di infarinare costantemente il matterello e la pasta stessa se vedete che attacca dello spessore di circa 5 mm.

    La frolla deve risultare freddissima nel momento in cui intaglierete i biscotti.

    Se vi accorgete che è morbida ponetela in frigo per 30 minuti.

    Quando la sfoglia sarà ben fredda e dura intagliate i biscotti con un taglia biscotti infarinato 1 taglio netto senza smuoverlo.

    Se la frolla sarà completamente fredda il biscotto si attaccherà nel taglia biscotti.

    Staccatelo delicatamente e disponetelo su una teglia precedentemente rivestita da carta da forno.

    Distanziate di mezzo centimetro i biscotti.

    Prima di infornare 20 minuti in frigo.

    Cottura biscotti di pasta frolla :

    In forno 180° grandi per 12 minuti ( miraccomando i biscotti devono essere infornati freddi ).

    A cottura terminata sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella et voilà.

    ɪᴅᴇᴇ ᴘᴇʀ ꜱᴇʀᴠɪʀᴇ ɪ ʙɪꜱᴄᴏᴛᴛɪ :

    Ottimi al naturale, spolverati di zucchero a velo o senza nulla.

    Potete farcirli con nutella, marmellata, qualunque crema spalmabile.

    Glassarli con il vostro cioccolato fuso preferito : fondente, al latte, pralinati o decorarli con zuccherini e confettini.

    Potete ricoprirli con PDZ o decorarli con ghiaccia reale bianca o colorata.

    ᴄᴏᴍᴇ ᴄᴏɴꜱᴇʀᴠᴀʀᴇ ɪ ʙɪꜱᴄᴏᴛᴛɪ :

    Chiusi in una scatola di latta o una biscottiera, si conservano anche 3 settimane.

Lascia un commento